lotta al covid

Tamponi rapidi per le scuole: Regione ne acquista 1,2 milioni. Risultato in 15 minuti

Potranno anche essere eseguiti direttamente negli istituti scolastici.

Tamponi rapidi per le scuole: Regione ne acquista 1,2 milioni. Risultato in 15 minuti
Mantova, 30 Settembre 2020 ore 11:30

In arrivo i tamponi rapidi per le scuole, Regione Lombardia ne acquista 1,2 milioni. Il risultato del test  in massimo 15 minuti.

Tamponi rapidi per le scuole

In futuro gli alunni che presentano sintomi sospetti Covid riceveranno l’esito del test in pochi minuti, senza doversi recare in ospedale. Un’arma in più per evitare possibili isolamenti, quarantene e paure. Si chiuderà il 28 ottobre 2020, infatti, la gara indetta da Regione Lombardia per mettere a disposizione delle scuole lombarde 1.2 milioni di tamponi rapidi, grazie ad un investimento pari a 13 milioni e 800 mila euro.

Eseguiti a scuola

I test rapidi avrebbero il vantaggio di poter essere eseguiti direttamente a scuola senza che gli studenti si rechino nei punti tampone allestiti negli ospedali della provincia. Questa particolare tipologia di test prevede sempre l’esecuzione di tamponi rinofaringei, che sono però antigenici: questi a differenza di quelli classici ricercano solo una parte del virus, le sue proteine. Per avere il referto non servono macchinari complessi: il campione prelevato viene inserito in un dispositivo e se la colorazione cambia allora significa che l’infezione è in corso.

Ma sono efficaci?

L’unico problema potrebbe essere rappresentato dal livello di accuratezza della diagnosi. Secondo alcuni esperti questi test, rispetto ai tamponi tradizionali, avrebbero una percentuale di precisione che oscilla tra il 5 e il 15 per cento in meno.

Maxi rissa con spranghe, bastoni e catene a Porta Giulia. Ferito un Agente

 

Top news
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità