Stroncato da un infarto direttore dell'Inail di Mantova, Cremona e Crema

L'uomo è morto a Catania, sua città di origine, dove si trovava in vacanza.

Stroncato da un infarto direttore dell'Inail di Mantova, Cremona e Crema
Cronaca Mantova, 15 Gennaio 2019 ore 15:26

Il direttore dell’Inail di Mantova stroncato da infarto: era in ferie a Catania, sua città di origine.

Stroncato da un infarto

Un infarto che non gli ha dato scampo: è morto così l’ingegnere Salvatore Costanzo, 58 anni, mentre era in vacanza nella sua città d’origine, Catania. E' accaduto venerdì 11 gennaio 2019, nella notte. L'uomo dal 2017 era direttore dell’Inail di Mantova, Cremona e Crema.

Cordoglio

L'ufficialità della notizia è giunta nel Mantovano nella giornata di ieri: immediato il cordoglio e lo stupore di colleghi e amici. A trovare l'uomo, colto da malore, è stato il figlio che ha immediatamente chiamato i soccorsi. Purtroppo non c'è stato nulla da fare. Costanzo lascia la moglie e due figli.

LEGGI ANCHE: Morto nelle sue corsie il primario di rianimazione dell'ospedale di Asola