Stragi del sabato sera: controlli straordinari del territorio

Controllate 500 persone, 3 sono state denunciate e 2 segnalate all’Autorità amministrativa.

Stragi del sabato sera: controlli straordinari del territorio
Viadana, 26 Marzo 2018 ore 10:56

Stragi del sabato sera: controlli straordinari del territorio nella giornata di Domenica e nella nottata di Lunedì.

Stragi del sabato sera

I Carabinieri della Compagnia di Viadana, nel corso della giornata di 25 Marzo e della nottata di Lunedi 26 Marzo, hanno effettuato un imponente servizio straordinario di controllo del territorio. Il tutto è stato mirato al contrasto della guida in stato di ebbrezza, all’assunzione non terapeutica delle sostanze stupefacenti e dedito alla salvaguardia della vita degli utenti della strada per prevenire le cosiddette stragi del sabato sera.

Guida in stato di ebbrezza

Durante i controlli sono state denunciate a piede libero 3 persone. Altre 3 sono state segnalate all’Autorità Amministrativa. A Bozzolo, i militari della Stazione Carabinieri, hanno denunciato per il reato di “guida in stato di ebbrezza alcolica”, un 38 enne italiano. L’uomo, a seguito di un fuoristrada autonomo con la propria auto, è risultato essere positivo all’accertamento etilometrico con un tasso pari a 1,78 gr/l. Nella circostanza gli è stata ritirata anche la patente di guida.

Controlli a Viadana

A Viadana, sono stati denunciati per il reato di “guida in stato di ebbrezza alcolica e guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti”, rispettivamente un 55enne ed un 19enne italiani del luogo. I due uomini sono stati fermati alla guida delle proprie autovetture dai militari operanti, durante un controllo della circolazione stradale. Il 55enne è risultato essere positivo all’accertamento etilometrico. Nel sangue aveva un tasso pari a 1,73 gr/l. Il 19enne invece è risultato positivo al test delle sostanze stupefacenti nello specifico cannabinoidi. Le patenti di guida di entrambi sono state ritirate.

Tre segnalati all’Autorità Amministrativa

Sempre a Viadana, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno segnalato all’Autorità Amministrativa per “uso non terapeutico di sostanze stupefacenti” tre giovani. I tre ragazzi, un 24enne, un 23enne e un 18 enne, tutti e tre italiani, sono stati trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo “cocaina e marijuana”. La droga è stata debitamente sequestrata e custodita.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia