Simona è morta il giorno prima delle nozze

Simona aveva un male incurabile, ha tentato la corsa contro il tempo per attraversare la navata con l'abito bianco, ma è morta il giorno prima.

Simona è morta il giorno prima delle nozze
Mantova, 02 Luglio 2018 ore 09:36

Simona non ce l'ha fatta: la sua corsa contro il male che non le ha dato tregua è finita il giorno prima di quel matrimonio tanto sognato.

Simona è morta

Simona Bottoli è morta al Poma di Mantova, aveva 38 anni e sabato 30 giugno avrebbe dovuto sposarsi. E' spirata un giorno prima, nella notte tra giovedì e venerdì, quando il male contro il quale da tempo combatteva non le ha lasciato scampo.

Il matrimonio

Insieme al suo Gian Paolo Bottenghi aveva progettato il matrimonio in chiesa nei minimi dettagli, compresa l’Ave Maria di Schubert che l'avrebbe accompagnata all'altare. I due si erano già sposati con rito civile, ma ora volevano coronare con un matrimonio tradizionale quell'amore che li legava. La coppia viveva a Ospitaletto.

La fine alla vigilia delle nozze

Simona è stata stroncata il giorno prima delle nozze, lasciando il suo Gian Paolo, la mamma Bruna e le due sorelle con quell'ingombrante abito bianco che non ha non ha avuto il tempo di indossare. Domani, 3 luglio, avrebbe compiuto 39 anni.

Tragedia sulla Marmolada: morto un mantovano