Menu
Cerca
Frode informatica

Si spaccia per l’impiegato della sua banca e gli “alleggerisce” il conto di 800 euro

Il truffatore, è stato identificato e denunciato.

Si spaccia per l’impiegato della sua banca e gli “alleggerisce” il conto di 800 euro
Cronaca Sotto il Po, 18 Aprile 2021 ore 12:35

Gonzaga: un 41enne denunciato per frode informatica e accesso abusivo ad un sistema informatico.

Denunciato 41enne per frode informatica

I Carabinieri della Stazione di Gonzaga (MN) a conclusione di accertamenti avviati a seguito della denuncia sporta da un 66 enne del luogo rimasto vittima di “Frode Informatica”, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il tribunale di Mantova, C.V. 41enne, pregiudicato, da Napoli.

Il modus operandi

Il 41enne, dopo aver inviato un messaggio, dal formato simile a quello utilizzato dall’istituto di credito con cui invitava il destinatario ad accedere all’home banking tramite un link, telefonava alla vittima e facendosi passare per un impiegato dell’istituto di credito la guidava nell’inserire dei codici.

Al termine della telefonata il malcapitato si è accorto di avere il proprio conto corrente “alleggerito” di 800 euro circa.