Sert di Ostiglia chiuso per ferie fino a metà settembre

Stop al servizio da domani, 15 giugno 2019, fino al 15 settembre. Pazienti a Mantova e Suzzara.

Sert di Ostiglia chiuso per ferie fino a metà settembre
Sotto il Po, 14 Giugno 2019 ore 12:01

Sert di Ostiglia chiuso per ferie fino a metà settembre. Stop al servizio da domani, 15 giugno 2019, fino al 15 settembre. Pazienti a Mantova e Suzzara.

A Ostiglia Sert chiuso: si va a Mantova o Suzzara

Da domani, sabato 15 giugno 2019, al 15 settembre 2019 sarà temporaneamente sospesa l’attività del Sert (servizio per le tossicodipendenze) di Ostiglia. I pazienti potranno fare riferimento al Sert di Suzzara e al Sert di Mantova, sedi che ASST ha potenziato per fare fronte alle nuove esigenze. Il medico del Sert di Ostiglia garantirà infatti la continuità assistenziale ai pazienti che lo desiderassero, prestando la propria attività nelle due sedi alternative: a Suzzara il lunedì, giorno integrativo di apertura che andrà ad aggiungersi al calendario tradizionale nell’arco temporale in questione; a Mantova il giovedì. Il Sert di Mantova è aperto anche il sabato e la domenica, per rispondere in modo più articolato alla domanda di salute dell’utenza.

Si cerca una sede più idonea

Si precisa infine che sono in corso da tempo contatti tra Azienda Socio Sanitaria Territoriale e sindaci locali, allo scopo di individuare una sede più idonea per il servizio tossicodipendenze di Ostiglia. Al momento, l’obiettivo non è ancora stato raggiunto. Il periodo estivo sarà dunque occasione di un ulteriore confronto, che si spera proficuo. Anche a questo proposito, la Direzione Strategica dell’ASST ha convocato per il 24 giugno un incontro con i primi cittadini del Destra Secchia.

 

LEGGI ANCHE: Ospedale Pieve di Coriano: nuova macchina contro l’osteoporosi