Cronaca
11mila euro di multa

Scoperti lavoratori in nero, senza contratto e naturalmente...senza Green pass

La titolare dell'attività è stata denunciata per impiego e sfruttamento illecito di manodopera clandestina.

Scoperti lavoratori in nero, senza contratto e naturalmente...senza Green pass
Cronaca Mantova, 21 Ottobre 2021 ore 10:01

Scoperto un uomo, irregolare sul nostro territorio, al lavoro in un laboratorio di confezionamento calze: denunciata la titolare dell'attività.

(In copertina immagine di repertorio)

Scoperti lavoratori senza contratto, uno illegale sul territorio

Continua senza sosta l'attività di controllo dei Carabinieri della Compagnia di Viadana finalizzata alla prevenzione e repressione di ogni forma di illegalità, con particolare attenzione alla repressione dello sfruttamento della manodopera clandestina e del lavoro nero.
Nella giornata di ieri, un’operazione di controllo straordinario di opifici, coordinata dal Comando Compagnia Carabinieri di Viadana e condotta dalle Stazioni Carabinieri di Castellucchio e Marcaria, e dal Nucleo Ispettorato del Lavoro – Carabinieri di Mantova, ha portato alla scoperta di una piccola fabbrica situata nella zona artigianale di Castellucchio, dove la donna titolare, di nazionalità cinese, aveva alle dipendenze due operai assunti in modo irregolare, ed in particolare uno dei due è risultato persino clandestino sul territorio nazionale. I militari hanno appurato anche il mancato rispetto di tutta la vigente normativa anticovid, Green pass compreso.

Niente contratto, niente Green pass

Le verifiche del caso si sono quindi concluse con la denuncia della titolare dell’azienda alla Procura della Repubblica di Mantova per il reato di impiego e sfruttamento illecito di manodopera clandestina, è stata inoltre disposta la chiusura dell’attività e sanzioni amministrative elevate per complessivi €11.000, oltre alla richiesta al Questore di emettere il provvedimento di espulsione, dal territorio italiano, del soggetto risultato clandestino.

L'impegno dei Carabinieri contro lo sfruttamento dei lavoratori

La presente attività investigativa è rientrata in un più ampio dispositivo di controllo del territorio disposto su tutto il territorio della provincia dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Mantova, in particolare per la prevenzione e repressione di ogni forma di sfruttamento del lavoro.