BEI GESTI

Saracinesche abbassate ma cuore aperto: la commovente generosità dei commercianti di Gonzaga

Donate alla Croce Rossa di Suzzara-Gonzaga mille euro per acquistare tute Tyvek.

Saracinesche abbassate ma cuore aperto: la commovente generosità dei commercianti di Gonzaga
Sotto il Po, 03 Maggio 2020 ore 11:08

La generosità dei commercianti di Gonzaga

Il commercio è la categoria più colpita dal lockdown imposto dall’epidemia, e quella più penalizzata dalle restrizioni della fase 2. A questo si aggiunga che, in realtà come quelle di Gonzaga, il settore stava ancora scontando le ferite del terremoto quando l’emergenza sanitaria è esplosa.

Mille euro per la Croce Rossa dai commercianti

“Perciò colpiscono profondamente i gesti di generosità che arrivano da negozianti ed esercenti, molti dei quali dovranno tenere le saracinesche abbassate ancora a lungo” commenta la sindaca Elisabetta Galeotti di fronte alla donazione che l’associazione commercianti Insieme Gonzaga ha effettuato a favore del comitato Croce Rossa di Suzzara-Gonzaga: mille euro per acquistare tute Tyvek, che servono ai volontari e alle volontarie per proteggersi dal contagio nei loro interventi di sostegno e aiuto alle persone in difficoltà.

Solidarietà commovente

In questa fase di emergenza da Covid-19, la Croce Rossa sostiene il Comune di Gonzaga in particolare nelle attività di consegna dei farmaci ai cittadini over 65 o impossibilitati a spostarsi da casa.

“Abbiamo pensato di aiutare un’organizzazione attiva sul nostro territorio” spiega Marina Baratti, presidente dell’associazione Insieme Gonzaga “i volontari della Croce Rossa devono fare un ricambio periodico di queste tute speciali anti-contagio, perciò abbiamo scelto di garantirne, per un po’ di tempo, l’approvvigionamento”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia