progetto IREBA-19

Salvare la vita al proprio cane: nel Mantovano un corso per insegnare l’indifferenza verso le esche avvelenate

Appuntamento per il 2 ottobre: l'evento non ha scopo di lucro.

Salvare la vita al proprio cane: nel Mantovano un corso per insegnare l’indifferenza verso le esche avvelenate
Alto Mantovano, 28 Settembre 2020 ore 10:58

Il progetto IREBA-19 (indifferenza e rifiuto di esche e bocconi avvelenati) arriva finalmente in Lombardia, precisamente nella nostra provincia a Castiglione delle Stiviere il giorno 2 ottobre 2020 presso Agriturismo Corte Gaia.

L’importanza di insegnare ai cani a non mangiare esche avvelenate

Preso atto della crescente emergenza sul territorio nazionale dei ferimenti/infortuni e decessi legati all’assunzione di bocconi avvelenati o esche (80.000 avvelenamenti l’anno sul suolo nazionale) Ivan Schmidt insieme a Virginia Ancona, hanno deciso di organizzare e mettere a disposizione della popolazione lombarda le competenze professionali per insegnare le tecniche di prevenzione, indifferenza e rifiuto alle esche e bocconi avvelenati.

Come si struttura l’evento

A livello teorico sarà svolta anche un’ampia parte dedicata alla prevenzione, al senso civico, al decoro legato alla raccolta delle feci e pulizia delle urine, inclusivo dell’obbligo di utilizzo della bottiglietta per le urine. Le tecniche collaudate e in costante aggiornamento hanno permesso di salvare molte vite di cani e vorremmo poter offrire questa possibilità anche ai proprietari di cani della Regione Lombardia. L’evento organizzato in collaborazione con K9 Mantrailing Brescia (Code Ignoranti Team) permetterà di svolgere un’azione preventiva molto importante, anche confermata dai risultati ottenuti nella sessione precedente.

Schmidt afferma:- “Dopo solo due sessioni di lavoro, statisticamente abbiamo raggiunto il 75% di indifferenza e rifiuto alle esche e bocconi avvelenati”.

L’evento come il progetto non hanno scopo di lucro. Viene chiesto solo un rimborso spese (25 euro  a partecipante) per affitto location e materiale vario ma il lavoro degli Istruttori viene messo a disposizione gratuitamente. Per ora è stata fissata solo questa giornata ma in caso di forte interesse ne seguiranno altre.

Il perchè dell’evento: salvare i cani dalle esche avvelenate

Il progetto IREBA-19 (indifferenza e rifiuto alle esche e bocconi avvelenati) è nato con immensa fatica, un lavoro perpetrato di giorno e anche di notte, per fare in modo che qualche cane potesse salvarsi dalla piaga sociale delle esche avvelenate.
Qui il link alla pagina FB del progetto: https://www.facebook.com/ireba19/

Chi sono gli organizzatori

Virginia Ancona e Ivan Schmidt sono Istruttori Cinofili ed esperti di rieducazione comportamentale riconosciuti a livello internazionale. Inoltre Ivan Schmidt Dog Trainer Professional è Certificato DTP – Bureau Veritas (Cepas), Docente ENCI, Docente alla Bocalan di Madrid e Vincitore del Premio Internazionale del Cane, 2018.

Prenotazione e iscrizione obbligatoria a: eventimareemonti@gmail.com

3 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia