Cronaca

Sabato alcolico: minorenne privo di sensi in piazza Mantegna

Ora si indaga per scoprire chi gli abbia venduto o procurato l'alcol.

Sabato alcolico: minorenne privo di sensi in piazza Mantegna
Cronaca Mantova, 19 Agosto 2019 ore 17:43

Ennesima vittima del sabato sera alcolico, i dubbi sono molteplici: chi gli ha venduto l'alcol? C'è stata omissione di soccorso?

Un altro sabato sera alcolico

L'hanno trovato dei passanti a terra privo di sensi sotto i portici di piazza Mantegna, in pieno centro a Mantova sabato 17 agosto alle 22. Il ragazzo, minorenne di 15 anni, è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso del Poma di Mantova a seguito di un allarmante abuso di alcol.

Le indagini della polizia

La polizia locale sta indagando a 360° per capire da un lato se vi sia stata un omissione di soccorso nei confronti del giovane e, dall'altro dove si sia procurato l'alcol: secondo le vigenti norme infatti ai minori di 18 anni è vietato vendere alcolici sia nei bar che nei supermercati.

Nel corso degli ultimi mesi il Questore ha più volte sanzionato con giorni di chiusura diversi esercizi che hanno venduto alcolici a minori, ma è bene ricordare che rischia una denuncia anche il maggiorenne che procura alcolici a minorenni perché si risponde sia penalmente che amministrativamente.

Il cosiddetto "binge drinking del sabato sera" (ossia l'assunzione sfrenata di alcol con l'obiettivo di sballarsi sempre più) può portare a questi eccessi, che devono preoccupare soprattutto se vedono protagonisti ragazzi con disagi scolastici, anche se le richieste di sostegno al servizio di Mantova per il supporto di giovani alcolisti rimangono sempre pochissime.

TORNA ALLA HOME