Cronaca
codice rosso

Vuole tornare con l'ex e le rende la vita impossibile: altro caso di violenza domestica nel Mantovano

L'uomo è ritenuto gravemente indiziato di maltrattamenti in famiglia, succedutisi nel tempo, nei confronti della ex compagna.

Vuole tornare con l'ex e le rende la vita impossibile: altro caso di violenza domestica nel Mantovano
Cronaca Mantova, 29 Marzo 2022 ore 10:03

Nei giorni scorsi i Carabinieri di Castel Goffredo, in seguito alla segnalazione per un "codice rosso" (ossia una denuncia per violenza domestica), su disposizione dell'autorità giudiziaria hanno arrestato un uomo residente in paese e indagato per grave violenze in famiglia.

Codice rosso a Castel Goffredo

In base a quanto gli inquirenti sono riusciti a ricostruire l'uomo è ritenuto gravemente indiziato di maltrattamenti in famiglia, succedutisi nel tempo, nei confronti della ex compagna attraverso l’insistente messa in atto di diverse violente condotte, costituenti oggetto delle contestate imputazioni, di natura ingiuriosa, insistentemente molesta e minatoria, finalizzate alla pretesa di ottenere il loro riavvicinamento dopo la rottura.

Emessa misura cautelare restrittiva

Per l’insistenza, la gravità e l’attualità dei fatti ricostruiti nel corso dell’indagine, la Procura della Repubblica di Mantova ha pertanto prontamente richiesto al Gip l’emissione di una misura cautelare di natura restrittiva, che è stata da questi emessa ed eseguita dai Carabinieri della Stazione che hanno infine provveduto all’arresto dell’interessato accompagnandolo presso la Casa Circondariale di Mantova, ove si trova attualmente ristretto.

L'invito a denunciare sempre gli abusi

La notizia è stata resa nota essendo venuto meno il segreto istruttorio, con lo scopo di sollecitare l’attenzione di tutte le vittime della “violenza di genere” e di ogni manifestazione delittuosa che possa integrare fattispecie delittuose previste dalla cd Legge “Codice Rosso”, affinché sia anche ed ulteriormente stimolata l’esigenza di denunciare fatti che costituiscono rischi e pericoli per l’incolumità pubblica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter