Rifiuti abbandonati a Borgo Virgilio: già 10 multe e 80 segnalazioni

Al via la pulizia di 10 km di fossi e cigli stradali con protezione civile e volontari.

Rifiuti abbandonati a Borgo Virgilio: già 10 multe e 80 segnalazioni
Mantova, 29 Marzo 2019 ore 11:47

Rifiuti abbandonati Borgo Virgilio: al via la pulizia di fossi e cigli stradali. Ci sono già 10 multe e 80 segnalazioni alla polizia locale.

Pulizia di argini e cigli stradali

Proseguono le operazioni straordinarie di pulizia e rimozione dei rifiuti abbandonati sul territorio comunale di Borgo Virgilio. Dopo gli interventi coordinati con l’ausilio del gruppo di Protezione Civile Sirio e dei suoi volontari presso le sponde arginali del fiume Po, adesso tocca al reticolo idrico minore. Il servizio straordinario di pulizia, iniziato giovedì 28 marzo 2019, interessa 10 chilometri circa di fossi e cigli stradali.

La soddisfazione del sindaco

Soddisfatto il sindaco di Borgo Virgilio Alessandro Beduschi: "Questi interventi sono possibili grazie anche alla preziosa collaborazione dei volontari del gruppo della Protezione Civile Sirio che hanno lavorato insieme al Nucleo di Polizia Ambientale del Comune. L'amministrazione conferma il proprio impegno sul fronte del contrasto al fenomeno dell'abbandono dei rifiuti sul territorio, anche grazie all'utilissimo strumento delle segnalazioni sul portale del Comune, che hanno consentito, in alcuni casi, di identificare gli autori di questi comportamenti dannosi e incivili".

LEGGI ANCHE: Litiga con una coppia di anziani e gli sfregia l’auto: denunciata 30enne

Multe e segnalazioni da parte dei cittadini

Sono dieci le sanzioni comminate dalla Polizia Locale nei primi mesi del 2019, mentre le segnalazioni pervenute sono complessivamente ottanta. Oltre ad accedere all'apposita sezione del sito internet del Comune, i cittadini possono inviare un’email all’indirizzo npa@borgovirgilio.gov.it oppure telefonare alla Centrale Operativa della polizia locale al numero 0376 283080.

Rifiuti abbandonati Borgo Virgilio
Rifiuti abbandonati Borgo Virgilio

Le parole dell'agente di polizia locale

"Il Nucleo di Polizia Ambientale, di cui faccio parte insieme a Francesco Farnè e Claudio Benaglia - afferma l'agente della Polizia Locale Daniele Ghelzi - si occupa dell'attività finalizzata a individuare le persone che gettano i rifiuti per strada, nei prati o nei fossi. La spazzatura viene raccolta e in seguito smaltita secondo le norme". Grazie alle telecamere fisse e mobili, installate nei luoghi critici, in alcuni casi gli operatori sono stati in grado di identificare i trasgressori sanzionandoli con multe che vanno dai 450 ai 600 euro. "Da quando è nato il Nucleo di Polizia Ambientale nel 2015 - ricorda Ghelzi - ogni martedì alcuni operatori del Comune, accompagnati da un addetto del gestore Aprica, perlustrano il territorio ed effettuano il servizio di raccolta dei rifiuti abbandonati".

 

LEGGI ANCHE: Coltellate all’ex moglie a Suzzara: il 48enne si pente ma va in carcere