Baby bag realizzata nel carcere di Mantova: il regalo del Comune ai nuovi nati

L'iniziativa del Comune per avvicinare le famiglie ai servizi offerti dalla città.

Baby bag realizzata nel carcere di Mantova: il regalo del Comune ai nuovi nati
Mantova, 25 Febbraio 2019 ore 19:05

Regalo nuovi nati: il Comune di Mantova dona alle neomamme e ai neonati una baby bag realizzata nella sezione femminile del carcere.

Un dono con i servizi offerti dalla città

Una baby bag in regalo alle neomamme e ai neonati: è l’iniziativa del Comune di Mantova presentata oggi, lunedì 25 febbraio 2019. La baby bag consiste in una sacca in tela che ha molteplici funzioni. Può essere utilizzata dalle neomamme per trasportare i propri bimbi portandoli in grembo. Ma non solo. La sacca, al momento del dono, contiene anche un opuscolo relativo ai servizi della città dedicati alla fascia d’età 0-3 anni, tradotto in più lingue, un libro tessile, una serie di prodotti per la cura e l’igiene del neonato donati dalle aziende farmaceutiche grazie al contributo di Federfarma Mantova, materiali per la prima infanzia e un buono sconto utilizzabile per la partecipazione ai corsi post parto organizzati da Uisp. La sacca, in un secondo momento, quando i bimbi siano cresciuti, può essere utilizzata per portare vestitini e bavaglini a scuola. Ogni famiglia residente in città riceverà a casa una lettera contenente il coupon per il ritiro della baby bag, da presentare alle farmacie – una rete di punti di prossimità a contatto ogni giorno con gli abitanti – presenti sul territorio di Mantova.

La collaborazione del carcere di Mantova

La fase realizzativa delle baby bag è del tutto particolare. Le sacche infatti sono state realizzate dall’associazione Centro Solidarietà Carcere grazie alla partecipazione attiva delle donne della sezione femminile del carcere di Mantova. Plurime funzioni, quindi, per la baby bag: oltre che essere un oggetto utile per le famiglie con bimbi appena nati, consente anche il coinvolgimento delle donne che si trovano nel carcere di via Poma.

Lavoro del Comune per le famiglie

“In questi anni – ha spiegato il sindaco Mattia Palazzi – abbiamo investito molto sulla famiglia creando e potenziando servizi utili e necessari, come ad esempio la misura che permette al 73% delle famiglie mantovane di avere il nido gratis. Con il nuovo progetto baby bag, il Comune di Mantova conferma la volontà di essere vicino alle famiglie e in particolare a quelle che accolgono una nuova vita. Un pensiero che la città dedica loro con gratitudine, perché crescere il futuro rappresenta un dono per tutta la comunità”. Sottolinea a sua volta l’assessore alle pari opportunità e alle politiche per la famiglia Chiara Sortino: “All’interno della baby si trovano le indicazioni per accedere alle opportunità e ai servizi che il Comune di Mantova offre alle nuove famiglie, e un ventaglio di prodotti, proposte ed esperienze pratiche per dare sostegno concretamente e facilitare i primi tempi del percorso con i bambini”.

LEGGI ANCHE: Palazzo Ducale gratis: pomeriggi e giornate a costo zero

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia