Il mistero

Recuperata l’auto inghiottita dal Po venerdì notte: era stata rubata

Per fortuna non è stato trovato nessun corpo all'interno della vettura.

Recuperata l’auto inghiottita dal Po venerdì notte: era stata rubata
Mantova, 03 Agosto 2020 ore 16:19

(Immagine di repertorio)

Recuperata l’auto che venerdì scorso, 31 luglio 2020, è finita nel Po in piena notte a Viadana.

Recuperata l’auto inghiottita dal Po

E’ un’Alfa 147 di colore azzurro e, fortunatamente, non è stato trovato nessun corpo al suo interno. Grazie alle operazioni di recupero dei Vigili del fuoco di Viadana, insieme a quelli di Mantova e i sommozzatori giunti sul posto con un gommone per le ricerche, è stato possibile individuare il punto esatto in cui l’auto si era fermata in fondo al Po’, a cinque metri e 70 di profondità. Per riportarla fuori dall’acqua è stato necessario l’utilizzo di un ragno meccanico. 

Ricerche attivate venerdì notte

Le ricerche dell’acqua sono iniziate fin da subito, nella notte tra venerdì e sabato scorso. La paura era – ovviamente – che all’interno della vettura fosse rimasto incastrato qualcuno, ma dopo il recupero dell’acqua abbiamo fortunatamente potuto tirare un sospiro di sollievo: nessun corpo.

Fin dai primi rilievi è stato possibile realizzare che il blocchetto dell’accensione dell’auto era stato manomesso: in seguito ad un controllo, infatti, l’auto è risultata rubata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Allerta arancione per il Mantovano: in arrivo nuovi temporali

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia