Prof mantovano arrestato per pedopornografia: ha 38anni e un precedente per lo stesso reato

Adescava ragazzini in chat: fra i suoi contatti ci sarebbero anche ragazzini che frequentavano la medesima scuola in cui insegnava, un liceo mantovano.

Prof mantovano arrestato per pedopornografia: ha 38anni e un precedente per lo stesso reato
Mantova, 31 Gennaio 2019 ore 09:28

Prof mantovano arrestato: adescava minori in chat, alcuni frequentavano il liceo cittadino in cui insegnava.

Prof mantovano arrestato

E’ una vicenda che ha sconvolto i cittadini quella che riguarda l’arresto, avvenuto nella giornata del 29 gennaio 2019, di un professore di un liceo mantovano per pedopornografia. In seguito alla conferenza stampa tenutasi in Questura nel pomeriggio di ieri, sono emersi alcuni dettagli sulla vicenda, particolarmente delicata anche perché coinvolge parecchi minori, alcuni alunni del medesimo liceo dove il prof insegnava.

LEGGI ANCHE: Professore di un liceo di Mantova arrestato per pedopornografia

Adescati in chat

Stando a quanto emerso dalle indagini, scattate poco più di un mese fa in seguito alla segnalazione della madre di uno dei ragazzini coinvolti in questa vicenda, il professore – un 38enne residente in provincia – adescava le sue vittime, ragazzini tra i 14 e i 18 anni (tutti maschi) attraverso chat e social network. Aveva finti profili in cui si fingeva un loro coetaneo. Fra loro anche ragazzini che frequentavano proprio il liceo in cui l’uomo insegnava.

Un precedente

Il 38enne aveva un precedente specifico per pedopornografia: aveva patteggiato proprio con il Tribunale di Mantova, con un anno di reclusione, la pena è stata sospesa. Un precedente decisamente significativo che l’uomo era riuscito a celare dal proprio c.v.

LEGGI ANCHE: Evoluzione meteo nel Mantovano

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia