Prima fa festa in piazza con gli amici, poi pubblica un video contro l’Arma: 20enne nei guai

Dovrà rispondere di vilipendio alle Forze Armate.

Prima fa festa in piazza con gli amici, poi pubblica un video contro l’Arma: 20enne nei guai
Mantova, 15 Maggio 2020 ore 10:32

I carabinieri della Stazione di San Giorgio Bigarello hanno denunciato un ventenne, originario del Brasile, per il reato di vilipendio alle Forze Armate per aver pubblicato in rete, sul proprio profilo di un noto social network, uno spezzone di un video, che ritrae una pattuglia dell’Arma, sottotitolandolo con frasi ingiuriose.

Denunciato per vilipendio alle forze armate

Erano le ore 20 del 13 maggio 2020, quando i militari, nel transitare in piazza Silone, hanno notato tre giovani assembrati che, senza rispettare le distanze interpersonali e in preda all’euforia, stavano consumando delle bevande e ascoltando musica.
All’atto del controllo è subito stato evidente che quelle bevande erano alcoliche e che i tre erano in stato di alterazione psicofisica in quanto si sono mostrati, sin da subito, provocatori ed irriverenti, videoregistrando anche le operazioni che stavano svolgendo i militari.

Dopo le sanzioni compare il video ingiurioso

In carabinieri, anziché cedere alle provocazioni, si sono limitati sul momento a identificare i giovani, procedendo in separata sede a contestare le sanzioni amministrative per ubriachezza molesta e per la violazione delle misure finalizzate al contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19.
Nel frangente, a distanza di un’ora circa dal controllo, sono giunte diverse segnalazioni da cittadini sull’avvenuta pubblicazione sul web del video ingiurioso e pertanto, per uno dei tre, è anche scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Mantova.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia