Ponte sul Po Dosolo – Guastalla: a breve la chiusura per due mesi ai mezzi pesanti

La data definitiva della chiusura è ancora da definirsi. 

Ponte sul Po Dosolo – Guastalla: a breve la chiusura per due mesi ai mezzi pesanti
Alto Mantovano, 25 Ottobre 2019 ore 15:48

La data definitiva della chiusura è ancora da definirsi.

Chiusura per due mesi ai mezzi pesanti

La data ufficiale della chiusura del ponte sul Po tra Dosolo e Guastalla non è ancora stata ufficializzata, ma l’amministrazione di Dosolo inizia ad avvisare la cittadinanza che a breve la struttura verrà chiusa altra traffico per i mezzi pesanti. Durante il periodo di divieto, ha spiegato il sindaco di Dosolo (Mn) Pietro Bortolotti, il traffico pesante verrà deviato verso il ponte Viadana-Boretto.  I camion e i mezzi pesanti, infatti, non potranno passare a causa dei lavori che verranno effettuati a Tagliata di Guastalla.

Rotatoria per evitare pericoli maggiori

Il progetto dei lavori prevede la realizzazione di una rotonda all’incrocio tra l’ex statale della Cisa e la strada provinciale 2. Grazie a questa nuova rotatoria verrà messo in sicurezza un incrocio trafficato e spesso pericoloso.  I lavori sono finanziati dal comune di Guastalla, per 95mila euro, e dalla provincia di Reggio Emilia, per 20mila.

Il ponte di Dosolo verrà invece sottoposto a manutenzione nella primavera 2020, finanziati da un contributo statale da 3,8 milioni di euro disposto per interventi di emergenza dal Governo.  Teoricamente, secondo quanto accordato finora, i lavori sul ponte non dovrebbero portare alla completa chiusura del transito.

TORNA ALLA HOME

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia