Picchiò un coetaneo in discoteca: rintracciato a distanza di 4 mesi

Il ragazzo, denunciato per lesioni, è residente a Castel Goffredo.

Picchiò un coetaneo in discoteca: rintracciato a distanza di 4 mesi
Alto Mantovano, 13 Gennaio 2020 ore 14:56

Nella giornata di ieri, domenica, 12 gennaio 2020, i militari della Stazione Carabinieri di Acquanegra sul Chiese hanno denunciato per lesioni un ragazzo, C. R., classe 2001 nato a Desenzano e residente a Castel Goffredo, per fatti avvenuti presso il locale “Madera Club” di Castel Goffredo nel mese di settembre.

Denunciato per lesioni un 18enne

Il giovane, infatti, a seguito di una lite scaturita dentro il locale aveva colpito con un pugno un 19enne del luogo, facendolo cadere rovinosamente a terra, procurandogli una frattura per la quale veniva ricoverato presso l’ospedale di Casalmaggiore e per la quale veniva dimesso con 30 giorni di prognosi.

Le indagini dei Carabinieri

In seguito alla denuncia presentata dalla vittima nel mese di ottobre, i Carabinieri hanno dato via all’attività d’indagine per risalire all’aggressore, in quanto i due non si conoscevano; tramite le testimonianze di avventori e lavoratori del locale i militari sono riusciti in breve tempo a risalire all’identità del ragazzo e l’hanno quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria di Mantova per lesioni.

RITROVA GIORNALEDIMANTOVA.IT ANCHE SUL DESKTOP DEL CELLULARE!

Leggi anche: Come aggiungere il nostro sito alla schermata home del tuo smartphone

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia