Piazza Alberti restyling, Palazzi sulle polemiche: “Non arretro di un millimetro sulla filosofia del progetto”

"Ma sulla filosofia di fondo non arretro di un millimetro: le Piazze, in pieno centro storico, sono per le persone, il mercato, le attività culturali e commerciali."

Piazza Alberti restyling, Palazzi sulle polemiche: “Non arretro di un millimetro sulla filosofia del progetto”
Mantova, 17 Gennaio 2019 ore 17:12

Piazza Alberti: il sindaco Palazzi risponde alle polemiche sul nuovo look di Piazza Leon Battista Alberti.

Piazza Alberti

Le polemiche sul progetto inerenti in lavori in previsione per Piazza Leon Battista Alberti, si sono fatte sentire. A partire dalla voce contraria del prorettore del Politecnico mantovano Federico Bucci che ha parlato di correttezza del progetto, qualificandolo come tecnicamente ineccepibile, ma privo di cultura nel rapporto con la storia.

LEGGI ANCHE: Ecco come sarà Piazza Alberti

La risposta di Palazzi

“Ogni cambiamento genera resistenza, è normale e comprensibile. Soprattutto in una città per tanti anni immobile, che negli ultimi tre anni ha visto quasi 300 cantieri, grandi e piccoli. Ma siamo stati eletti per rimettere in moto #mantovaed è quello che stiamo facendo. Due giorni fa abbiamo presentato lo studio di fattibilità per riqualificare Piazza Leon Battista Alberti, dopo aver dichiarato pubblicamente, oltre un anno fa, questa intenzione. Dallo studio di fattibilità alprogetto esecutivo alcuni particolari possono cambiare, nel confronto con la sovrintendenza, la diocesi, gli operatori della piazza. Come sempre abbiamo fatto, per tutti gli interventi. Ma sulla filosofia di fondo non arretro di un millimetro: le Piazze, in pieno centro storico, sono per le persone, il mercato, le attività culturali e commerciali. Non per le auto. Abbiamo il dovere di ridare senso, qualità e identità allo spazio urbano. La città tutta ci guadagnerà e, come già successo in passato, nessuno vorrà tornare indietro.”

Ha commentato sui propri social il primo cittadino di Mantova.

LEGGI ANCHE: Sassi dal cavalcavia: centrata una Mercedes nel Mantovano

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia