atti persecutori ed estorsione

Perseguita la ex e la minaccia per farsi dare i soldi ma lei lo denuncia

Il responsabile è un 41enne di Cavriana.

Perseguita la ex e la minaccia per farsi dare i soldi ma lei lo denuncia
Alto Mantovano, 10 Giugno 2020 ore 17:28

Era sabato 30 maggio quando una donna si è presentata negli uffici della Stazione Carabinieri di Guidizzolo per presentare una denuncia nei confronti dell’ex convivente.

La denuncia della donna vittima di persecuzioni

La donna aveva spiegato ai Carabinieri di essere vittima, dalla fine del 2018, di azione persecutoria e molesta perdurante nei suoi confronti da parte dell’ex convivente il quale, mediante minacce, riusciva ad ottenere, in diverse occasioni, somme di denaro quantificate in mille euro. I Carabinieri, a seguito di delicata attività d’indagine, avevano denunciato in stato di libertà l’uomo, un 41enne residente a Cavriana, per atti persecutori ed estorsione.
Vista la situazione ormai divenuta insostenibile, i Carabinieri hanno richiesto ed ottenuto all’Autorità Giudiziaria competente l’emissione dell’ordinanza per la custodia cautelare in carcere, che hanno poi eseguito nei confronti di A.C.. Il 41enne, per il quale è scattato l’arresto per atti persecutori ed estorsione, è stato tradotto in carcere.

La vittima potrà decidere cosa fare

La vittima, che ha poi ringraziato i Carabinieri, è stata informata che ora potrà decidere d’intraprendere o meno tutte le iniziative previste dalla legge a sua tutela. La Compagnia di Castiglione delle Stiviere invita tutte le persone che sono vittime di violenza domestica, maltrattamenti, soprusi e quant’altro, a contattare i Carabinieri o i più vicini Centri Antiviolenza – tel. 1522 – per segnalare, da subito, eventuali episodi violenti e/o persecutori.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia