Cronaca

Per bere alcolici falsifica un documento: 17enne denunciata per sostituzione di persona

Gli agenti sono intervenuti al Chiringuito di Mantova, dove la vigilanza interna si è accorta della falsificazione.

Per bere alcolici falsifica un documento: 17enne denunciata per sostituzione di persona
Cronaca Mantova, 30 Settembre 2019 ore 12:00

Minorenne usa documento contraffatto dell'amica maggiorenne per poter bere alcolici in un noto locale mantovano: denunciata dalla Polizia.

17enne scoperta con documento falso

Nella nottata di ieri, 29 settembre 2019, gli Agenti della Squadra Volante sono intervenuti al “Chiringuito” di Mantova in quanto il personale della vigilanza interna, durante un controllo sulla identità degli avventori, come da disposizioni impartite dal Questore di Mantova Paolo Sartori per la prevenzione dell’ abuso di sostanze alcoliche da parte di minorenni, ha verificato che la minore C.B., di 17 anni, aveva esibito la carta d’identità di una sua amica maggiorenne, applicando la propria fotografia sopra quella della titolare del documento.

Denunciata per sostituzione di persona

Il personale della vigilanza, accortosi della contraffazione del documento d’identità, ha richiesto l’intervento di una volante della Polizia di Stato che, verificato quanto accaduto, ha proceduto al sequestro del documento e ad ha accompagnato la ragazza presso gli uffici della Questura dove è stata denunciata all'autorità giudiziaria per il reato di sostituzione di persona e successivamente affidata al genitore che, nel frattempo, era stato convocato negli Uffici di Piazza Sordello. Sono tuttora in corso indagini per verificare eventuali coinvolgimenti e responsabilità penali di terze persone, in particolare della ragazza maggiorenne titolare della carta d’identità usata dalla diciasettenne.

LEGGI ANCHE: Risse in discoteca: notti di violenza a Mantova e Brescia, due feriti

TORNA ALLA HOME