Cronaca
L'ARRESTO

Passeggiava tranquillo in paese senza sapere che su di lui pendeva una condanna per furto

Ordine di carcerazione per furto aggravato, mantovano 76enne arrestato dalla Polizia. 

Passeggiava tranquillo in paese senza sapere che su di lui pendeva una condanna per furto
Cronaca Mantova, 25 Febbraio 2020 ore 12:02

Ordine di carcerazione per furto aggravato, mantovano 76enne arrestato dalla Polizia.

Fermato dal Carabiniere fuori servizio

Nei giorni scorsi M.F., pluripregiudicato mantovano di 76 anni, è stato notato da un Agente della Questura di Mantova libero dal servizio mentre passeggiava tranquillamente nelle vie del Centro Storico, non essendo a conoscenza di avere un Provvedimento di Carcerazione a suo carico emesso dalla Procura della Repubblica di Mantova per il reato di furto aggravato commesso nell’ottobre del 2014.

Arrestato e condotto in carcere

M.F., pertanto, è stato immediatamente fermato dall’Agente – che invece era a conoscenza del Provvedimento – ed accompagnato negli Uffici della Squadra Volante per gli accertamenti di rito, dai quali ha avuto la conferma del fatto che costui era già stato condannato negli anni passati per lo stesso tipo di reato e risultava, effettivamente, avere a suo carico un “Provvedimento per l’espiazione – in carcere – della pena di un anno di reclusione”.
Al termine di tutte le verifiche del caso, M.F. è stato arrestato e immediatamente accompagnato alla Casa Circondariale di Mantova, dove dovrà scontare la pena disposta dall’Autorità Giudiziaria.

TORNA ALLA HOME

Seguici sui nostri canali