Palpeggia ragazza in piazza Sordello in attesa del concerto di “Radio Bruno”

Si è avvicinato alla giovane spacciandosi per un addetto alla sicurezza. Denunciato per violenza sessuale.

Palpeggia ragazza in piazza Sordello in attesa del concerto di “Radio Bruno”
Mantova, 15 Luglio 2018 ore 12:21

Palpeggia ragazza in piazza Sordello in attesa del concerto di “Radio Bruno”, spacciandosi per un addetto alla sicurezza.

Palpeggia ragazza in piazza Sordello

Nel pomeriggio di ieri, durante il servizio di ordine pubblico predisposto dalla Questura di Mantova per il concento di “Radio Bruno” in piazza Sordello, personale della Polizia di Stato, alle ore 19.30 circa, ha bloccato un cinquantenne che poco prima aveva palpeggiato una ragazza, presente tra il pubblico in attesa dell’evento musicale.

Si finge addetto alla sicurezza

L’uomo, infatti, spacciandosi per un “addetto alla sicurezza”, si è avvicinato alla giovane, prima cingendole i fianchi con le braccia, e poi palpeggiandola ripetutamente ai glutei. La ragazza, dopo essersi divincolata, ha attirato l’attenzione del personale di Polizia in servizio che, in pochi minuti, hanno fermato l’uomo – che aveva cercato invano di dileguarsi tra la folla -, accompagnandolo negli uffici della Squadra Mobile.

Non nuovo a comportamenti simili

Dopo una rapida ricostruzione dei fatti, cui avevano assistito anche alcuni testimoni, gli investigatori della Mobile hanno denunciato il cinquantenne – non nuovo a comportamenti delittuosi di tal genere – per il reato di “violenza sessuale”.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia