Nutrie nel Mantovano: nel 2017 catturate quasi 30mila, ne restano 350mila…

Coldiretti: bene il protocollo firmato con la Regione.

Nutrie nel Mantovano: nel 2017 catturate quasi 30mila, ne restano 350mila…
Mantova, 03 Ottobre 2018 ore 12:22

Nutrie nel Mantovano: il punto di Coldiretti sulla lotta alla nutria.

Nutrie nel Mantovano

“La firma del protocollo di intesa per l’eradicazione della nutria, proposto da Regione Lombardia e che abbiamo sottoscritto questa mattina all’Utr di Mantova, rappresenta un punto di partenza significativo nel contrasto a una specie alloctona che causa danni rilevanti all’economia agricola e agli argini, con gravi rischi di sicurezza stradale”. Così il presidente di Coldiretti Mantova, Paolo Carra, commenta la firma del protocollo fra Regione Lombardia, Coldiretti Mantova, mondo agricolo e tutti gli attori coinvolti nella lotta alla nutria.

2.900 operatori abilitati

Solo fra il 2016 e il 2017 in provincia di Mantova hanno conseguito l’abilitazione per la cattura delle nutrie oltre 2.900 operatori. Secondo le elaborazioni di Coldiretti Mantova su dati della Provincia di Mantova, il più alto numero di catture nel 2017 è avvenuto nei comuni di Castel d’Ario, Pegognaga, Roncoferraro e Curtatone. I capi catturati e registrati hanno sfiorato le 30mila unità nel 2017. Positivi, per Coldiretti Mantova, gli sforzi di alcuni Comuni nell’ambito della formazione degli operatori per le fasi di cattura e abbattimento. In particolare, nel biennio 2016-2017 sono stati 170 i soggetti abilitati a Marcaria, 162 a Viadana, 115 a Sabbioneta, 110 a Roncoferraro. Carantani disponibile per ospitare i corsi. “L’Istituto di formazione Adamo Carantani – dichiara il direttore Claudio Piva – è disponibile a ospitare i corsi per l’abilitazione alla cattura e abbattimento delle nutrie, assolvendo così a una necessità impellente per il territorio”.

Invasione nel Mantovano

Il territorio virgiliano è uno dei più colpiti a livello regionale e i danni, ormai non più denunciati in quanto non risarcibili, ammontano a centinaia di migliaia di euro. Solo nel 2014 furono presentate 90 domande, per 70mila euro di risarcimento solo per le perdite in agricoltura. in tutta la provincia, secondo le stime di Coldiretti Mantova, potrebbero essere oltre 350mila le nutrie presenti.

LEGGI ANCHE: Invasione di nutrie: le abbiamo portate noi qui per fare i signori

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia