Neonata morta, madre 17enne indagata per omicidio colposo

L'autopsia conferma che la piccola fosse nata viva, i familiari continuano a sostenere di non essersi accorti di nulla ma la madre 17enne era stata ritirata da scuola.

Neonata morta, madre 17enne indagata per omicidio colposo
Alto Mantovano, 23 Marzo 2018 ore 17:37

Neonata morta: la madre 17enne indagata per omicidio colposo, la bambina è nata viva.

Neonata morta a Porto Mantovano

Avevamo dato notizia di questa vicenda poco più di un mese fa, quando era stata accertata la morte di una neonata a Porto Mantovano. La madre 17enne aveva dichiarato di non essersi accorta di essere incinta. Con questa frase l’adolescente si era difesa dopo il ritrovamento del cadavere della neonata che aveva partorito. La ragazzina ha partorito in casa, venerdì 9 febbraio, successivamente è stata ricoverata in ospedale.

Omicidio colposo

La Procura di Brescia non ha creduto alla versione fornita perché ha deciso di indagare per omicidio colposo la 17enne, mentre la procura di Mantova sta accertando l’esistenza di possibili responsabilità da parte dei familiari. Tra circa un mese saranno resi noti gli esiti dell’autopsia e di tutti gli accertamenti eseguiti sul corpo della piccola.

La piccola è nata viva

L’autopsia, però, ha chiarito un punto capitale nella questione: la bambina è nata viva. Serve quindi indagare su cosa possa aver provocato la morte. Inoltre sono molti i dubbi sulla possibilità che la giovane non si fosse accorta di essere incinta: a partire dalla decisione di abbandonare gli studi poco prima. Anche i genitori della 17enne, però, sostengono di non essersi accorti di nulla.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia