Menu
Cerca

Natale sicuro, controlli a tappeto nella Grande Mantova: 2 denunce

I servizi, sono stati effettuati presso i principali centri commerciali, i supermercati, i luoghi di aggregazione e nelle frazioni più isolate di Mantova e della “Grande Mantova”.

Natale sicuro, controlli a tappeto nella Grande Mantova: 2 denunce
Cronaca Mantova, 22 Dicembre 2018 ore 14:52

I militari del Comando Compagnia Carabinieri di Mantova, nei giorni antecedenti Natale 2018, hanno svolto dei servizi straordinari di controllo per assicurare ai cittadini un periodo natalizio sicuro e tranquillo.

Natale sicuro

Gli sforzi dell’Arma si sono concentrati in particolare, anche mediante l’utilizzo del Furgone adibito a Stazione Mobile, sul controllo di soggetti dediti alla commissione di reati e delle attività commerciali più a rischio, per evitare la commissione di reati predatori, soprattutto in questo delicatissimo periodo dell’anno, senza tralasciare i controlli alla circolazione stradale, al fine di prevenire gli incidenti dovuti all’uso di alcol e sostanze stupefacenti e alle infrazioni di norme di prudenza durante la guida. I servizi, sono stati effettuati presso i principali centri commerciali, i supermercati, i luoghi di aggregazione e nelle frazioni più isolate di Mantova e della “Grande Mantova” ovvero Piazzale La Favorita, Frazioni Formigosa e Castelletto Borgo, Centro Commerciale “Virgilio”, Frazioni Pietole e Borgoforte, attività commerciali di Sant’Antonio, Soave, Centro Commerciale “4 Venti”, Frazioni di Buscoldo e Le Grazie di Curtatone, Zona Commerciale Casello A22-MN Nord, località Castelbelforte e Frazione Villanova Maiardina, dove nell’occasione, sono stati pianificati e attuati in maniera statica di fronte o nel parcheggio dell’obiettivo e/o in maniera dinamica nelle loro adiacenze nonché integrati da idonei contatti coi responsabili delle varie attività e combinati con frequenti perlustrazioni appiedate effettuate da un Carabiniere singolo all’interno delle stesse. Nella circostanza, il cittadino ha potuto inoltre usufruire della così detta “Stazione Mobile”, anche per richiedere un aiuto immediato, sporgere denunce e segnalazioni varie o semplici richieste di informazioni.

LEGGI ANCHE: A spasso per il Mantovano con un pugnale 

Mezzi e denunce

Ecco i risultati ottenuti e nel dettaglio le due persone denunciate:

  • n. 70 militari impiegati;
  • n. 34 mezzi impiegati;
  • n. 50 posti di controllo effettuati;
  • n. 250 persone identificate;
  • n. 120 mezzi controllati;
  • n. 20 esercizi pubblici controllati;
  • n. 13 contravvenzioni C.D.S;
  • n. 2 patente ritirata per guida in stato di ebbrezza;
  • n. 15 perquisizioni su strada effettuate;
  • n. 16 interventi effettuati diversi da codice della strada.

 

  • L.P., italiano cl. 48, denunciato per i reati di “furto in abitazione e truffa”;
  • F.I., straniera cl. 91, denunciato per il reato di “truffa”.

Controlli continuativi

I controlli a cura dei Carabinieri di Mantova continueranno incessantemente nel capoluogo e nella grande Mantova anche nei prossimi giorni, con l’obiettivo comune di rendere più sicuro il Territorio Mantovano.

LEGGI ANCHE: Mattia Palazzi: ecco cosa vorrebbe per i mantovani e per sé