spirato in ospedale

Morto in un incidente al confine col Mantovano il direttore d'orchestra Giacomo Zani

Il tragico incidente è avvenuto poco dopo le 13 di ieri, giovedì 17 giugno 2021.

Morto in un incidente al confine col Mantovano il direttore d'orchestra Giacomo Zani
Cronaca Mantova, 18 Giugno 2021 ore 11:19

Giacomo Zani, noto direttore d'orchestra, ha perso la vita giovedì 17 giugno 2021, in un tragico incidente stradale in via Albarone a Casalmaggiore. Aveva 89 anni, a raccontarlo sono i colleghi di Prima Cremona.

Giacomo Zani muore in un incidente stradale

Era stato portato in ospedale in condizioni disperate. E a nulla sono valsi i tentativi dei medici di salvargli la vita. E' morto ieri, giovedì 17 giugno 2021, in un incidente stradale Giacomo Zani, noto direttore d'orchestra. Doveva compiere 89 anni.

Il tragico incidente è avvenuto poco dopo le 13 in via Albarone a Casalmaggiore. Da una prima ricostruzione sembra che, mentre era alla guida della sua Subaru ne abbia perso il controllo andando a sbattere contro un palo della luce finendo poi in un fossato che costeggia la strada.

Tempestivamente soccorso, all'arrivo dei sanitari respirava ancora ma aveva perso conoscenza. Le sue condizioni però sono apparse da subito gravissime, ed è morto poco dopo l'arrivo in ospedale a Casalmaggiore.

Chi era Giacomo Zani

Giacomo Zani era stato un noto direttore d'orchestra oltre che ex direttore della Casa Musicale Sonzogno, dove ha ricoperto l'incarico dal 1977 al 2011. La musica lo ha portato a girare il mondo esibendosi in importanti teatri. Tra i suoi incarichi c'è anche quello di direttore dell’orchestra del Teatro Massimo di Palermo oltre che direttore artistico del Teatro Giglio di Lucca.  Tanti i riconoscimenti e i premi ricevuti nella sua lunga carriera, tra i quali il Premio Caruso alla Carriera ricevuto nel novembre del 2017.