Morto in hotel a 35 anni il corpo rinvenuto dal padre

Quando il padre ha aperto la porta ha fatto la macabra scoperta del corpo senza vita del figlio, riverso in bagno. L'ombra della droga su questa tragedia.

Morto in hotel a 35 anni il corpo rinvenuto dal padre
Sotto il Po, 06 Marzo 2018 ore 10:20

Morto in hotel: è stato il padre a trovare il corpo di un 35enne di Suzzara.

Morto in hotel un 35enne di Suzzara

Il cadavere di un trentacinquenne è stato trovato senza vita in una stanza del Blue Hotel di via dell’Artigianato a Suzzara. Purtroppo la scoperta tragica è toccata proprio al padre che lo stava cercando. Il ragazzo aveva un passato di tossicodipendenza alle spalle, risiedeva a Suzzara, e aveva lasciato la casa di famiglia da un paio di giorni in seguito ad un litigio.

Il padre è andato a cercarlo e l’ha scoperto ormai senza vita

Il padre, ieri mattina, è andato all’albergo dove sapeva avrebbe trovato il figlio. Inutilmente ha bussato ripetutamente alla stanza del 35enne, che già non poteva più sentirlo. L’uomo ha chiesto aiuto al personale di servizio che, con l’ausilio di un passepartout, ha aperto la stanza. Il padre ha così fatto la macabra scoperta. Inutili sono stati i soccorsi del 118 che si sono limitati a constatare il decesso. Il 35enne era riverso in bagno, privo di vita.

L’ombra della droga dietro al decesso

Pare che ad ucciderlo sia stato un arresto cardiaco provocato da un’overdose di stupefacenti. Nessun segno di violenza sul corpo. La salma del giovane è stata portata alle camere mortuarie dell’ospedale di Suzzara a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia