Molestie telefoniche alla datrice di lavoro, denunciata 20enne

La giovane ha subissato di telefonate ingiuriose la titolare del centro estetico presso cui stava svolgendo uno stage.

Molestie telefoniche alla datrice di lavoro, denunciata 20enne
Mantova, 19 Aprile 2018 ore 09:45

Molestie telefoniche: una ventenne aveva preso di mira la donna presso la quale stava effettuando uno stage.

Molestie telefoniche

Al termine di un’attività investigativa, la Squadra Mobile virgiliana ha denunciato all’Autorità Giudiziaria una ventenne mantovana. La giovane è ritenuta responsabile di molestie telefoniche ai danni della commerciante presso la quale stava effettuando un periodo di “tirocinio”.

Quattro mesi di “stalking”

Tutto è iniziato nel mese di gennaio, quando la ragazza, “stagista” presso un centro estetico di Mantova, ha iniziato a subissare la titolare del centro di telefonate anonime, a volte mute e a volte di contenuto ingiurioso. Le molestie telefoniche si sono protratte per tutto il periodo dello “stage”, ossia da gennaio ad aprile di quest’anno.

Motivi sconosciuti

Non sono chiari i motivi di tale comportamento. Sta di fatto che gli investigatori, nel corso delle indagini scattate dopo la denuncia presentata dalla titolare dell’esercizio commerciale, hanno potuto verificare che quasi tutte le telefonate molestanti erano partite proprio mentre la ragazza era al lavoro. Come se la stessa volesse vedere “in diretta” l’effetto che potessero avere sulla vittima.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia