Mantova

Molesta i clienti, arriva la polizia e scopre il mandato di cattura: arrestato un 65enne

Il soggetto stava vagando ubriaco in un supermercato. Con sé aveva una cospicua quantità di marijuana

Molesta i clienti, arriva la polizia e scopre il mandato di cattura: arrestato un 65enne
Pubblicato:

Un 65enne arrestato per una condanna per spaccio di stupefacenti; l'intervento della polizia perché stava molestando i clienti di un market.

Molesta i clienti del supermercato: arriva la polizia

La Squadra Volante della Questura di Mantova ha arrestato un 65enne italiano destinatario di un ordine di carcerazione per l’esecuzione di una condanna per spaccio di sostanze stupefacenti.

Il soggetto, in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche, è stato rintracciato durante un intervento all’interno di un supermercato nel quale vagava molestando i clienti.

Portato in Questura e poi in carcere

Prontamente intervenuti gli agenti provavano, con non poche difficoltà, ad identificare il soggetto, che tuttavia si mostrava reticente al controllo di polizia. A seguito della perquisizione infatti veniva trovato in possesso di un coltellino svizzero e di due involucri di cellophane contente una cospicua quantità di marijuana.

Uno scorcio del carcere di Mantova, in via Poma
Uno scorcio del carcere di Mantova, in via Poma

Trasportato in Questura per gli accertamenti del caso, gli operatori della Squadra Volante appuravano che il 65enne era destinatario di un ordine di cattura a seguito della revoca del decreto che disponeva la sospensione della pena. Il reo veniva dunque posto in stato di arresto e trasferito in carcere per scontare la condanna.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali