Cronaca
Gambizzato

Misterioso sequestro con sparatoria nel Veronese, ostaggio ferito alle gambe e scaricato nel Mantovano

Caccia ai rapitori che hanno agito in cinque, travisati e muniti di paletta e lampeggiante. 

Misterioso sequestro con sparatoria nel Veronese, ostaggio ferito alle gambe e scaricato nel Mantovano
Cronaca Mantova, 27 Agosto 2021 ore 09:13

I rapitori si sono finti poliziotti. L'episodio, come riporta Prima Verona, è avvenuto ieri mattina nei pressi dell'hotel "Agli Ulivi" di Valeggio sul Mincio.

Misterioso sequestro con sparatoria

Alle ore 10 di ieri, giovedì 26 agosto 2021, a Valeggio sul Mincio, in prossimità dell'hotel "Agli Ulivi" due autovetture di grossa cilindrata, munite di lampeggiante, con targhe rubate, hanno bloccato un'autovettura Ford.

Dalle due auto sono scesi 5 soggetti, di cui uno munito di paletta delle Forze di Polizia, che hanno prelevato a forza il conducente dell'auto, sequestrandolo. Durante i primi rilievi eseguiti sul luogo sono stati rinvenuti 3 bossoli di pistola e uno di pistola salve.

Il sequestrato, domiciliato in zona, non è una persona facoltosa e non risulta abbia avuto problemi con la giustizia.

Avviate le indagini

Immediatamente sono state attivate serrate indagini durante le quali è stato rintracciato il sequestrato, nel frattempo abbandonato nel mantovano in tutta fretta dai malviventi.

L'uomo ha riportato anche delle ferite alle gambe. Le indagini proseguono attivamente al fine di arrivare alla cattura dei sequestratori.