maxi sequestro

Maxi sequestro della Guardia di Finanza: oltre 240mila mascherine illegali ritirate

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato i dispositivi in 12 farmacie milanesi che fanno parte della stessa Società cooperativa.

Maxi sequestro della Guardia di Finanza: oltre 240mila mascherine illegali ritirate
Mantova, 24 Aprile 2020 ore 14:34

Un’altra operazione della Guardia di finanza che ormai da settimane ha intensificato i controlli sulle reti distributive dei prodotti connessi all’emergenza coronavirus (mascherine, gel igienizzanti, guanti).

Sequestrate oltre 240mila mascherine in 12 farmacie milanesi

Come riporta Giornale Dei Navigli, a seguito di approfondimenti investigativi, le Fiamme Gialle del 1° Nucleo Operativo Metropolitano di Milano hanno sequestrato oltre 240mila mascherine in 12 farmacie milanesi che fanno parte della stessa Società cooperativa. Oltre 30mila mascherine sono state sequestrate e vendute come dispositivi medici (mascherine chirurgiche) o dispositivi di protezione individuale, in assenza delle previste certificazioni.

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA GALLERY DELL’OPERAZIONE 

I dispositivi sequestrati erano tutti messi in commercio senza la marcatura CE o con un simbolo non originale. Assenti anche i documenti su eventuali richieste all’Istituto Superiore di Sanità o all’Inail per ottenere la deroga prevista per la vendita.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia