Menu
Cerca

Matteo Baviera scomparso nel nulla da venerdì, l’appello della famiglia

Al momento della scomparsa indossava una felpa grigia con la scritta "Edil3", jeans e scarpe antinfortunistiche, ha un grosso tatuaggio sul braccio sinistro, a volte porta occhiali neri come da foto. Guida un'Alfa Romeo di colore nero, targata CV477JY

Matteo Baviera scomparso nel nulla da venerdì, l’appello della famiglia
Cronaca 04 Marzo 2019 ore 15:03

AGGIORNAMENTO: MATTEO BAVIERA E’ STATO RITROVATO

 

Matteo Baviera è scomparso nel nulla da venerdì 1 marzo, l’appello della famiglia lanciato sui social. Chi lo vedesse è pregato di segnalare alle forze dell’ordine. L’ultimo aggiornamento di martedì pomeriggio non ha portato novità nella vicenda del calcinatese scomparso da ormai 4 giorni. “Ancora nessuna notizia”, – ha commentato la cognata Silvia. La famiglia ha già provveduto a segnalarne la scomparsa alla redazione di Chi l’ha visto così da ampliare le ricerche su tutto il territorio nazionale, puntata che andrà in onda mercoledì sera.

AGGIORNAMENTO DEL 6 MARZO: Ritrovata ai Prati l’auto di Baviera, di lui ancora nessuna traccia

 

Appello della famiglia di Matteo Baviera
Scomparso nel nulla da venerdì 1 marzo

Scomparso

Da venerdì 1 marzo dalle 15 circa, non si hanno più notizie di Matteo Baviera, scrive la cognata Silvia sui social. Nato l’8/08/1983, abita a Ponte San Marco di Calcinato.

Al momento della scomparsa indossava una felpa grigia con la scritta “Edil3”, jeans e scarpe antinfortunistiche, ha un grosso tatuaggio sul braccio sinistro, a volte porta occhiali neri come da foto. Guida un’Alfa Romeo di colore nero, targata CV477JY.

Contattare le forze dell’ordine

Non ha con sé soldi e il cellulare risulta non raggiungibile. Ultimo avvistamento di passaggio con l’automobile di Matteo Baviera sotto la telecamera all’altezza dell’IndustrialFrigo di Ponte San Marco direzione Brescia, sabato 2 marzo all’1 circa. Chiunque avesse qualche informazione o lo avvistasse è pregato di contattare le forze dell’ordine. La famiglia ha denunciato la scomparsa ai carabinieri del comando di Calcinato.

L’appello della cognata

“Non abbiamo notizie di lui da venerdì, quando uscito dal lavoro avrebbe dovuto rientrare a casa ma a casa non è mai arrivato. Non ha lasciato biglietti e siamo molto preoccupati, a casa c’è un bimbo di 1 anno che lo aspetta. Abbiamo controllato tutti i campi e i parcheggi della zona, ma non c’è traccia nè di lui nè della sua automobile. In passato era stato lontano da casa solo per qualche ora, non era mai sparito per più di mezza giornata. Siamo molto preoccupati, se qualcuno l’avesse visto chiediamo di segnalare alle forze dell’ordine” – ha commentato la cognata di Matteo.