Menu
Cerca

Attrezzi da scasso: pizzicato dai carabinieri, 45enne arrestato

Ordine di carcerazione del Tribubnale di Roma: ora l'uomo è dietro le sbarre.

Attrezzi da scasso: pizzicato dai carabinieri, 45enne arrestato
Cronaca Mantova, 18 Febbraio 2019 ore 15:13

Attrezzi da scasso: un 45enne intercettato e portato in carcere su ordine del Tribunale di Roma.

Assicurato alla giustizia

Sul sul capo pendeva un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Roma lo scorso 4 febbraio. Quando i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mantova l’hanno intercettato e identificato mentre si trovava nel centro della città, non hanno potuto fare altro che arrestarlo. Si tratta di un 45enne di origine romena nei confronti del quale, appunto, il Tribunale di Roma aveva emesso un ordine per la carcerazione lo scorso 4 febbraio. Dopo meno di due settimane è stato arrestato e ora passerà in carcere un anno, ovvero la pena residua che gli rimane da scontare.

Grimaldelli e chiavi per lo scasso

Il Tribunale di Roma aveva emesso l’ordine per la carcerazione dal momento che il 45enne era stato trovato in possesso, ancora qualche tempo fa, di attrezzatura adatta a scassinare porte o finestre. Il reato per il quale l’uomo è finito in carcere è infatti “possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli”. Attrezzatura che evidentemente l’uomo aveva usato per commettere furti. Proprio per segnalare persone o mezzi sospetti o situazioni non ordinarie, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Mantova invita la cittadinanza a fare sempre riferimento al 112, numero unico di emergenza.

LEGGI ANCHE: Ruba la carta di credito alla nonna e va al Motel con il fidanzato

Condividi