Cronaca
codice rosso

Maltrattamenti in famiglia: marito violento denunciato, sottrattegli armi e munizioni

La Polizia di Stato è intervenuta a protezione di una donna maltrattata e ripetutamente aggredita dal marito. 

Maltrattamenti in famiglia: marito violento denunciato, sottrattegli armi e munizioni
Cronaca Mantova, 21 Gennaio 2022 ore 17:29

La Polizia di Stato è intervenuta a Mantova attivando il “Codice Rosso” a protezione di una donna maltrattata e ripetutamente aggredita dal marito.

Ritirate armi ad un uomo per maltrattamenti in famiglia

Alcuni giorni orsono fa si è presentata in Questura una donna residente nel basso mantovano per presentare una querela contro il marito per presunti maltrattamenti in famiglia. In base a quanto raccontato nel racconto della donna gli agenti dell’Ufficio Denunce della Questura contattavano subito gli investigatori della Squadra Mobile che, immediatamente, attivavano il “Codice Rosso”.
Gli stessi Agenti dopo aver dato attuazione alle direttive impartite dall’Autorità Giudiziaria, hanno provveduto subito a ritirare cautelarmente le armi munizioni di cui il marito della donna disponeva al fine di prevenire atti inconsulti.
Per i profili investigativi della delicata vicenda provvede la Squadra Mobile mentre per i profili squisitamente amministrativi inerenti le armi ritirate cautelarmente provvederanno gli agenti della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura di Mantova.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter