A CASTIGLIONE DELLE STIVIERE

L’emergenza sanitaria non ferma lo spaccio: 20enne trovato con 5 dosi di hashish

Il giovane è stato arrestato di carabinieri di Castiglione delle Stiviere. Segnalati i due giovani clienti, uno minorenne.

L’emergenza sanitaria non ferma lo spaccio: 20enne trovato con 5 dosi di hashish
Alto Mantovano, 11 Aprile 2020 ore 12:25

Castiglione delle Stiviere: l’emergenza sanitaria non ferma lo spaccio. Arrestato dai carabinieri un giovane di 20 anni trovato con 2,4 grammi di hashish già suddivisi in 5 dosi e pronte per essere vendute.

L’emergenza sanitaria non ferma lo spaccio

L’attività illecita di F.L, 20enne pregiudicato Castiglionese, anche in tempo di emergenza sanitaria per il “Coronavirus”, ha avuto vita breve grazie all’operazione lampo condotta dai Carabinieri della Stazione di Castiglione delle Stiviere.  I militari lo hanno bloccato nel pomeriggio di ieri, venerdì 10 aprile 2020, mentre si trovava in compagnia di due persone, una delle quali minorenne, probabili suoi clienti.

5 dosi di hashish

Grazie all’ottimo intuito e alla prontezza d’esecuzione degli operanti, che già da alcune settimane erano sulle tracce di F.L., ieri, quando il giovane è stato notato, è scattato il blitz. Alla vista dei militari lo spacciatore ha cercato di disfarsi immediatamente dello stupefacente gettandolo a terra. La droga, già suddivisa in 5 dosi e confezionata all’interno di un involucro in cellophane, pronta per essere venduta è stata recuperata e posta sotto sequestro.

Scatta l’arresto

Il ragazzo, che esattamente un anno fa era già stato arrestato per lo stesso motivo, ora dovrà rispondere, nuovamente, al Giudice del Tribunale di Mantova del reato di “detenzione a fini di spaccio di stupefacenti” nel rito direttissimo che si terra questa mattina.

Segnalato minorenne

Uno dei giovani clienti, minorenne, è stato segnalato alla Prefettura di Mantova come persona che fa uso di stupefacenti.

Tutti e tre i giovani fermati sono anche stati contravvenzionati per l’inosservanza del decreto Ministeriale in relazione al contenimento del contagio da Covid-19.

Questa ennesima attività evidenzia l’importanza che la Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere rivolge al fenomeno dello spaccio di stupefacenti, che coinvolge sempre maggiormente i giovani, non solo come consumatori ma anche come veri e propri “commercianti di droga”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Mantova e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook Prima Mantova (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia