Presidio permanente

Lavoratori Corneliani invadono piazza Sordello: il sindaco Palazzi invita la cittadinanza a sostenerli

"Passiamo a trovarli, già da domani, al presidio permanente davanti alla fabbrica".

Lavoratori Corneliani invadono piazza Sordello: il sindaco Palazzi invita la cittadinanza a sostenerli
Mantova, 27 Giugno 2020 ore 12:03
Centinaia di lavoratori e manifestanti si sono dati appuntamenti ieri in piazza Sordello, a distanza di sicurezza con le mascherine, per tentare di salvare i posti dei lavoratori della Corneliani. 

Corneliani: lavoratori in piazza Sordello

La lotta dei lavoratori dell’azienda di moda era iniziata prima del Natale scorso e prosegue ancora. A rischio tanti posto di lavoro. I sindacati e gli operai chiedono la ricapitalizzazione e immediato ritiro del concordato in bianco. Anche il presidio davanti ai cancelli dell’azienda rimane, e finché il lavoro non ripartirà non verrà smantellato.

Sostegno del sindaco Palazzi

Presente in piazza anche il sindaco di Mantova Mattia Palazzi, che sostiene i lavoratori e affida ai suoi social un primo messaggio:

“Non molliamo di un centimetro! Tentiamo ogni strada, con le unghie e con i denti, UNITI, a fianco delle lavoratrici e dei lavoratori della Corneliani.”.

Nella mattinata odierna il primo cittadino torna sull’argomento con un nuovo post, ancora più incisivo:

“Chiedo a tutti i mantovani di unirsi alla lotta delle lavoratrici e lavoratori della Corneliani. Non lasciamoli soli, facciamo sentire loro l’abbraccio della città. Passiamo a trovarli, già da domani, al presidio permanente davanti alla fabbrica. Io ci metterò ancora tutto il mio impegno, non mollerò di un millimetro, lo garantisco.”

TORNA ALLA HOME

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia