L’Asst di Mantova fa scuola negli Usa

Programma di osservazione in un’ottica di collaborazione tra sistema americano e italiano: in cambio la pratica della lingua inglese.

L’Asst di Mantova fa scuola negli Usa
Mantova, 27 Maggio 2019 ore 10:13

Studenti americani in visita all’ospedale di Mantova allo scopo di creare maggiore collaborazione tra i sistemi sanitari degli Usa e dell’Italia. Si chiama Atlantis il programma di osservazione ospedaliera rivolto a studenti statunitensi iscritti a corsi preparatori alla facoltà di medicina e alle altre facoltà del settore sanitario, neolaureati.

19 studenti americani

I ragazzi, gestiti da un team di educatori e staff di progetti internazionali del Saint Mary’s Institute for Educational Excellence, con sede a Washington, hanno tra i 18 e i 21 anni d’età e sono in totale 19. Hanno raggiunto a partire dal 13 maggio il Carlo Poma. Ciascun gruppo di osservatori sarà accolto dai professionisti mantovani per un periodo di tre settimane, con conclusione del programma prevista per il 12 luglio.

Lo scambio

Gli studenti seguiranno i professionisti al lavoro nelle strutture di Chirurgia Generale, Neurologia, Chirurgia Toracica, Cardiochirurgia, Chirurgia vascolare, Cardiologia. Cosa offriranno in cambio? Nell’immediato, prestazioni volontarie, ad esempio lezioni di conversazione e di lingua inglese.

LEGGI ANCHE: Maltempo perdura nel Mantovano

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia