La refurtiva che non ti aspetti

Ladro “vanitoso” ruba creme antirughe e profumi al Centro Commerciale VIDEO

Arrestato per rapina impropria e lesioni.

Mantova, 12 Giugno 2020 ore 17:25

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Mantova – Sezione Radiomobile hanno arrestato E.B., classe 78 del Marocco, per il reato di rapina impropria e lesioni.

La collutazione

Era l’orario di chiusura del Centro Commerciale La Favorita, di via Beccaria, quando sul 112 è giunta la richiesta di aiuto della vigilanza per un cittadino straniero che, vistosi scoperto del furto appena consumato, ingaggiava una colluttazione con il personale preposto alla sicurezza. I militari, giunti tempestivamente sul posto, hanno così dato man forte alla guardia giurata di turno e riportato la situazione alla calma.

Il malvivente, per non dare nell’occhio, aveva poco prima regolarmente acquistato alcuni generi alimentari ma è stato tradito dai dispositivi antitaccheggio. Nonostante l’invito a fermarsi, l’uomo ha preferito invece tentare la fuga scagliando l’addetto alla vigilanza a terra che però non ha mollato la presa.

L’insolita refurtiva

La successiva perquisizione personale ha consentito di trovare, occultati in uno zaino e tra i vestiti, otto confezioni di ricariche per rasoio, sei confezioni di creme antirughe, due dentifrici ed un profumo, il tutto per un valore totale di oltre 250 euro.

Tutti gli oggetti sono stati restituiti al legittimo proprietario. La guardia giurata invece è dovuta ricorrere alle cure mediche dell’ospedale cittadino ricevendo cinque giorni di prognosi.

Già denunciato

Lo stesso soggetto era stato denunciato lo scorso ottobre, sempre dalla Sezione Radiomobile, per furto in esercizio commerciale. Attualmente si trova in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida davanti al Giudice per le Indagini Preliminari di Mantova.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia