controlli dei carabinieri

Intensificati i controlli in zona gialla, più di 500 persone fermate nel weekend

In totale sono state sei le persone ad essere state denunciate.

Intensificati i controlli in zona gialla, più di 500 persone fermate nel weekend
Cronaca Mantova, 08 Febbraio 2021 ore 09:18

Con il passaggio in zona gialla e l’alleggerimento delle restrizioni, come era prevedibile, è aumentato notevolmente il traffico veicolare e la mobilità delle persone e di conseguenza anche le possibili violazioni delle norme in vigore.

Controlli intensificati dai Carabinieri di Mantova

L’intensificazione dei controlli da parte delle articolazioni delle Compagnia di Mantova ha portato ad identificare, nel corso del weekend, oltre cinquecento persone e verificare la regolarità di altrettanti veicoli. In totale sono state invece sei le persone ad essere state denunciate.

Alla guida ubriachi

Tra questi ultimi, un mantovano e un vietnamita, in due distinte circostanze, sono stati beccati al volante in stato di ebbrezza alcolica e rispettivamente denunciati dalla Sezione Radiomobile e dalla Stazione di San Giorgio Bigarello. L’extracomunitario in particolare è stato trovato con un tasso alcolemico di oltre due grammi di alcol per litro di sangue, dopo aver causato un incidente stradale, fortunatamente senza feriti, sulla strada Provinciale 25 in località Ghisiolo.
I Carabinieri di Borgo Virgilio hanno invece sorpreso un nigeriano che, al momento del controllo della pattuglia, ha fornito una fantomatica patente di guida internazionale palesemente falsa. L’uomo dovrà rispondere di uso di atto falso.

Falsa dichiarazioni a pubblico ufficiale

Un altro cittadino del Marocco, è stato denunciato per falsa dichiarazione a pubblico ufficiale sulla propria identità. L’uomo, classe 72, senza fissa dimora e sprovvisto di documenti, al momento del controllo dei militari ha immotivatamente fornito delle generalità che, a seguito di fotosegnalamento, sono risultate false.

In auto con coltelli

Infine due cittadini mantovani, di 35 e 70 anni, sono stati trovati in possesso di due coltelli, a bordo del proprio veicolo, a portata di mano e senza giustificato motivo. Le armi bianche sono state sottoposte a sequestro ed entrambi dovranno rispondere ai Giudici del Tribunale di Mantova.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli