Cronaca

Inseguiti in autostrada dai Carabinieri, fermati, scappano per i campi e scompaiono nella notte

L'auto era stata fermata nel centro di Carpenedolo, era poi iniziato un inseguimento serrato a opera dei Carabinieri di Desenzano.

Inseguiti in autostrada dai Carabinieri, fermati, scappano per i campi e scompaiono nella notte
Cronaca 18 Marzo 2018 ore 16:18

Una nottata movimentata quella di venerdì sera, per i Carabinieri di Desenzano e di Carpenedolo.

I controlli

Certo non si sarebbero aspettati di dover inscenare un inseguimento alla Fast and Furious. Avevano semplicemente fermato un’Audi A5 nera nel centro di Carpenedolo. L’auto però non aveva accennato a rallentare, ed è scattata la chiamata anche ai Carabinieri di Desenzano, per fermare i fuggitivi.

E’ stato un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile a riuscire dopo pochissimo a intercettarli. Erano a Lonato del Garda (BS), erano quattro soggetti. Visti i Carabinieri, avevano evidentemente subodorato l’inseguimento, ma non si erano dati per vinti: l’Audi si è diretta verso la A4 Milano – Venezia.

Manovre pericolose e velocissime per l’immissione nel casello, e via.

Inseguiti in autostrada, poi scappano per i campi

Il primo tratto dell’autostrada è stato percorso verso Milano, in corsia d’emergenza.

La pattuglia non li ha persi di vista un momento, e alla fine la tenacia ha dato i suoi frutti: in seguito a un guasto alle gomme, l’auto si è fermata, i quattro a bordo sono usciti e sono scappati per i campi a perdita d’occhio.

Nella macchina

Trovati nella macchina tre ricetrasmittenti, alcune torce, svariati attrezzi per l’edilizia, cacciaviti di grosse dimensioni e piedi di porco, nonché monili vari di bigiotteria. Insomma, un armamentario da furto.

Sono in corso investigazioni per risalire ai quattro occupanti del veicolo.