Inseguiti in autostrada dai Carabinieri, fermati, scappano per i campi e scompaiono nella notte

L'auto era stata fermata nel centro di Carpenedolo, era poi iniziato un inseguimento serrato a opera dei Carabinieri di Desenzano.

Inseguiti in autostrada dai Carabinieri, fermati, scappano per i campi e scompaiono nella notte
18 Marzo 2018 ore 16:18

Una nottata movimentata quella di venerdì sera, per i Carabinieri di Desenzano e di Carpenedolo.

I controlli

Certo non si sarebbero aspettati di dover inscenare un inseguimento alla Fast and Furious. Avevano semplicemente fermato un’Audi A5 nera nel centro di Carpenedolo. L’auto però non aveva accennato a rallentare, ed è scattata la chiamata anche ai Carabinieri di Desenzano, per fermare i fuggitivi.

E’ stato un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile a riuscire dopo pochissimo a intercettarli. Erano a Lonato del Garda (BS), erano quattro soggetti. Visti i Carabinieri, avevano evidentemente subodorato l’inseguimento, ma non si erano dati per vinti: l’Audi si è diretta verso la A4 Milano – Venezia.

Manovre pericolose e velocissime per l’immissione nel casello, e via.

Inseguiti in autostrada, poi scappano per i campi

Il primo tratto dell’autostrada è stato percorso verso Milano, in corsia d’emergenza.

La pattuglia non li ha persi di vista un momento, e alla fine la tenacia ha dato i suoi frutti: in seguito a un guasto alle gomme, l’auto si è fermata, i quattro a bordo sono usciti e sono scappati per i campi a perdita d’occhio.

Nella macchina

Trovati nella macchina tre ricetrasmittenti, alcune torce, svariati attrezzi per l’edilizia, cacciaviti di grosse dimensioni e piedi di porco, nonché monili vari di bigiotteria. Insomma, un armamentario da furto.

Sono in corso investigazioni per risalire ai quattro occupanti del veicolo.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia