Cronaca

Incivili specializzati in lancio di elettrodomestici nel Po, multe ai "campioni"

Un pescatore è stato quasi colpito da un frigorifero piombato dall'alto. 

Incivili specializzati in lancio di elettrodomestici nel Po, multe ai "campioni"
Cronaca Sotto il Po, 02 Ottobre 2019 ore 17:34

Un pescatore è stato quasi colpito da un frigorifero piombato dall'alto.

La denuncia del pescatore e dei cittadini

E' allarme nella zona del ponte Dosolo-Guastalla, dove un pescatore che si trovava nella spiaggia sottostante al ponte è stato quasi centrato da un frigorifero lanciato da qualche incivile. La denuncia è allarmante, ma non è certamente nuova: sono molti infatti i cittadini che in quest'ultimo periodo hanno testimoniato come, in diverse occasioni, sacchetti volanti di spazzatura, scarti e oggetti di vario genere siano stati lanciata dal ponte nel tentativo di smaltirli velocemente. In pieno giorno o di notte non fa differenza, questi incivili non si vergognano neanche. Nessun rispetto né per l'ambiente, né per chi osa goderselo. Ma soprattutto nessuna razionalità nel gesto, potenzialmente molto pericoloso per chi transita in barca sul fiume o semplicemente si trova sulle sponde nel momento sbagliato. Senza contare, naturalmente, gli incalcolabili danni ambientali che questi gesti, sommati, causano quotidianamente.

Qui sotto la cartina della zona della denuncia più recente: il problema è però diffuso in tutto il territorio

Richieste multe salate

La soluzione prospettata, quella ritenuta più efficace, è una: sanzionare gli incivili con multe salate. Questa la richiesta lanciata a a gran voce dalla comunità alle autorità e amministrazioni locali: ampliare i controlli, renderli più serrati e rigorosi e installare telecamere di sicurezza per un controllo 24 ore su 24 della zona.

TORNA ALLA HOME