Cronaca
controlli

In giro con gli amici: in tasca un tirapugni, un lacrimogeno e un po' di hashish

La Polizia di Mantova ha denunciato un 19enne pregiudicato per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

In giro con gli amici: in tasca un tirapugni, un lacrimogeno e un po' di hashish
Cronaca Mantova, 14 Febbraio 2022 ore 14:45

La Polizia di Mantova ha denunciato un 19enne pregiudicato per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Denunciato 19enne già pregiudicato

Nei giorni scorsi la Squadra Volante è intervenuta all’interno dei giardini adiacenti la Chiesa di San Pio X a seguito di una segnalazione alla Sala Operativa della Questura, effettuata da un cittadino, il quale riferiva che nel parco era presente un gruppo di ragazzi intenti, a suo dire, a consumare sostanze stupefacenti.
Giunti immediatamente sul posto gli Agenti della Polizia di Stato individuavano il gruppetto di giovani e procedevano alla loro identificazione. Da un controllo alla Banca Dati del Ministero dell’Interno, alcuni di loro sono risultati pregiudicati per reati di varia natura.

Girava armato senza motivo

In particolare, uno di loro, A.M. di 19 anni con precedenti specifici, ha mostrato evidenti segni di insofferenza durante la fase di identificazione, motivo per cui, i Poliziotti hanno deciso di procedere alla sua perquisizione rinvenendo, occultati negli abiti, un “tirapugni” in metallo, una bomboletta di gas lacrimogeno ed un quantitativo di hashish per uso personale.
Costui, dopo essere stato accompagnato presso gli Uffici della Questura per le operazioni di rito, veniva denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere e, altresì, segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter