Cronaca
DIRETTA VIDEO

Il Presidente Fontana risponde alle domande sul nuovo decreto del Governo DIRETTA VIDEO

Fontana si è reso disponibile a rispondere alle domande dei cittadini.

Il Presidente Fontana risponde alle domande sul nuovo decreto del Governo DIRETTA VIDEO
Cronaca Alto Mantovano, 05 Marzo 2020 ore 15:13

A partire dalle 15.00 di oggi, 05 marzo 2020, il Presidente della regione Lombardia Attilio Fontana si è reso disponibile a rispondere alle domande dei cittadini sul nuovo decreto del Governo in diretta facebook.

Di seguito il video della diretta:

Di seguito le risposte che il Presidente Fontana ha dato ai cittadini che lo hanno interpellato.

Le palestre non sono aperte

"Vogliamo impedire le zone in cui il contagio possa avvenire: per questo motivo in Lombardia anche le palestre sono chiuse, non solo le scuole."

Può rassicurarci sulla situazione?

"Non va bene essere terrorizzati. Non dobbiamo farci prendere dal panico ma neanche commettere imprudenze che possono andare contro il tentativo di impedire il contagio. Non c'è nulla che ci debba angosciare, è una situazione che sicuramente controlleremo e nella quale la sanità della Lombardia sta dimostrando di dare risposte efficienti. Dobbiamo fare in modo che il contagio si interrompa ma serve anche il vostro aiuto. Ci sono comportamenti che sono normali, perché li abbiamo sempre fatti, ma che ora non possono essere compiuti (es. portarsi mani agli occhi o in bocca), la situazione però si risolverà."

Cosa può dirci sul congedo dei genitori?

"Quella del congedo parentale è una richiesta che abbiamo avanzato al Governo: nel momento in cui il Governo ha deciso di chiudere le scuole, decisione fondamentale per la tutela dei bambini e per evitare ulteriori focolai, bisogna però fare in modo che i genitori non si trovino in difficoltà e che ci sia la possibilità di curare i bambini che rimangono a casa. La soluzione migliore è quella che uno dei due genitori possa stare con i propri figli, per questo abbiamo avanzato una serie di richieste per fare in modo che vengano affrontate queste situazioni. L'importante è che il genitore possa rimanere a casa e assistere i propri bambini continuando a prendere lo stipendio senza che a rimetterci sia l'azienda. "

Quando durerà la chiusura della scuola?

"Una risposta non posso darla con certezza, queste sono valutazioni che devono essere fatte dai tecnici. A loro chiediamo di prendere delle decisioni: ad oggi non possiamo ancora rispondere alla domanda ma posso dire che nello spazio di alcuni giorni si potranno valutare i dati che emergono dall'infezione e, sulla base di questi, si potrà iniziare a fare delle conclusioni per capire se le scuole dovranno rimanere ancora chiuse. Tra qualche giorno avremo delle risposte."

Ci rassicuri sui nostri animali, possono contrarre il virus?

"Da quello che risulta dalle odierne conoscenze della scienza e dei medici gli animali da compagnia non contraggono il virus né, tanto meno, possono trasmetterlo, almeno qui da noi".

TORNA ALLA HOME

Seguici sui nostri canali