Il Po è ancora tranquillo… ma forse per poco

La Protezione Civile lancia l'allerta anche per i livelli del Secchia che dovrebbero alzarsi.

Il Po è ancora tranquillo… ma forse per poco
Sotto il Po, 25 Novembre 2019 ore 10:58

E’ previsto che anche i livelli del Secchia si alzino.

L’allerta della Protezione civile

Due successive onde di piena sul fiume Secchia sono previste in arrivo alla sezione di Ponte Alto (Mo) in territorio emiliano: il primo picco era atteso per il primo pomeriggio di ieri, 24 novembre 2019, dove i livelli si sono mantenuti sopra la soglia 2 (moderata criticità) fino alla serata; dopo una possibile discesa dei livelli, un secondo picco potrebbe riportare i livelli ancora al di sopra della soglia 2 per la giornata di oggi, 25 novembre 2019.

L’arrivo del picco di piena alla sezione di Pioppa (Mo) è atteso per la tarda mattinata/ore centrali di oggi: i livelli potranno mantenersi al di sopra o prossimi alla soglia  di moderata criticità almeno per tutta la giornata.

Nel territorio lombardo

L’ingresso del colmo in territorio lombardo è previsto nella serata di oggi: i livelli potranno mantenersi al di sopra o prossimi alla soglia di moderata criticità fino alla giornata di domani, 26 novembre.

Attualmente i livelli del fiume Po in territorio mantovano sono al di sotto delle soglie, ma già nella tarda mattinata/ore centrali di oggi potrà essere superata la soglia 2 alla sezione di Borgoforte. L’onda di piena sul fiume Po potrà influenzare o ritardare il deflusso della piena sul fiume Secchia.

(Immagine di repertorio)

LEGGI ANCHE: Ancora per oggi alta l’allerta per il Secchia, vigilanza sul ponte ferroviario di Quistello

TORNA ALLA HOME

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia