UN COMPLEANNO SPECIALE

Il piccolo Luca Antonio compie 8 anni ma non festeggia solo: la sorpresa della Polizia di Mantova

Dopo la commovente lettera di mamma Immacolata la Voltante ha voluto fargli una sorpresa.

Il piccolo Luca Antonio compie 8 anni ma non festeggia solo: la sorpresa della Polizia di Mantova
Mantova, 28 Aprile 2020 ore 11:07

La lettera inaspettata

E’ la mattina del 14 aprile 2020 quando la Questura di Mantova riceve una commovente lettera di una mamma che regala a tutti un’emozione! Con dolci e tenere parole la signora Immacolata ci parla del suo bambino Luca Antonio, che il 26 Aprile festeggia il compleanno, ma che in un periodo di distanziamento sociale non potrà vedere i suoi piccoli amici né avere una festa. Luca Antonio, come spiega la sua mamma, è allegro e vivace e, a soli otto anni, ha già le idee chiare: “sogna di diventare un poliziotto”. “Quando vede le Volanti per strada si entusiasma” ci racconta la mamma, “i suoi giocattoli preferiti sono quelli che ricordano la Polizia” e “quando vede le pattuglie in servizio arrivare nel parco sotto casa corre incuriosito da una finestra all’altra per osservarle da vicino”.

La signora Immacolata , in un momento così difficile in cui, come lei ci ricorda, “bambini ed anziani stanno soffrendo moltissimo”, ha il desiderio di poter vedere il suo Luca Antonio super- felice nel giorno del suo compleanno, magari con gli auguri inaspettati da parte dei suoi “eroi poliziotti”.

La sorpresa della polizia di Mantova

Di fronte a questa testimonianza d’amore la Polizia non è rimasta indifferente ed ha deciso di non far sentire Luca Antonio solo, in un giorno così importante. La mattina del suo compleanno, infatti, il piccolo ha ricevuto una sorpresa speciale da una pattuglia delle Volanti, che gli ha donato una automobile telecomandata della Polizia di Stato ed una pergamena a ricordo. All’arrivo dei suoi “eroi” Luca Antonio ha spalancato gli occhi per l’emozione, regalando un meraviglioso sorriso. Non riusciva a crederci!!!

Felici di essere riusciti ad esaudire il desiderio di una mamma ed alleviare la tristezza di un bambino in un giorno in cui inviti, baci e abbracci avrebbero dovuto rappresentare la normalità, diciamo a gran voce “cresci piccolo Luca Antonio e continua ad alimentare il tuo sogno, noi ti aspettiamo!”.

3 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia