castiglione delle stiviere

Il fratello viene bocciato all’esame della patente e lui aggredisce l’esaminatore

Denunciato in stato di libertà S.U. 24enne, di origine pakistana.

Il fratello viene bocciato all’esame della patente e lui aggredisce l’esaminatore
Alto Mantovano, 11 Giugno 2020 ore 17:19

I Carabinieri della Stazione di Castiglione delle Stiviere, a conclusione di attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà S.U. 24enne, di origine pakistana, residente a Castiglione delle Stiviere, responsabile del reato di lesioni personali.

Spintona l’esaminatore che ha bocciato il fratello

Tutto è avvenuto nel posteggio antistante l’Autoscuola “Azzoni” di Castiglione dove S.U. era in trepida attesa dell’esito dell’esame sostenuto dal fratello per il conseguimento della patente di guida. Quando però ha saputo che l’esame non era andato come sperato in quanto il fratello era stato bocciato, è andato su tutte le furie, ma non col fratello, bensì con l’esaminatore.
Infatti, dopo essersi avvicinato per chiedergli perché l’avesse bocciato, ha perso il controllo e lo ha spinto violentemente facendolo cadere a terra. L’esaminatore, un 54enne residente nella zona, è stato subito soccorso ed accompagnato presso il locale pronto soccorso dove gli è stata diagnosticata una brutta frattura alla caviglia ed il conseguente ricovero per le cure del caso.
S.U. dovrà ora rispondere all’Autorità giudiziaria Mantovana del reato di lesioni personali.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia