Gli agenti lo fermano, “Ho perso il telefonino”: in realtà ha 4 kg di hashish nello zaino

Il giovane è stato scoperto in un'area di servizio toscana.

Gli agenti lo fermano, “Ho perso il telefonino”: in realtà ha 4 kg di hashish nello zaino
Cronaca Alto Mantovano, 02 Ottobre 2019 ore 15:10

La notizia viene direttamente dai colleghi di GiornalediPistoia.it: negli ultimi giorni la Polizia Stradale toscana ha svolto un importante operazione di controllo stradale, che ha portato anche all’arresto di uno spacciatore mantovano originario di Cremona. 

Trovato con quasi 4 kg di droga

Nell’ambito del controllo dei venicoli in transito e delle aree di servizio, i poliziotti toscani hanno notato, nell’area di Arno Ovest, un giovane ragazzo in piedi accanto alla sua auto, in evidente stato di agitazione.

Gli agenti si sono avvicinati credendo che fosse in difficoltà ma lui, un 20enne originario di Cremona ma residente a Piubega (Mn), si è limitato a dire di aver perso il telefonino. Insospettiti dalla situazione anomala gli agenti hanno dunque deciso di verificare la situazione, comprendendo il reale motivo di agitazione del giovane: nell’auto è stato scovato uno zainetto con dentro quasi 4 chili di hashish, suddiviso in 71 panetti, dalla cui vendita erano ricavabili oltre 40.000 euro. Lo Polstrada lo ha quindi immediatamente arrestato, sequestrandogli tutta la droga, congiuntamente all’auto e telefonino, poi magicamente trovato.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità