Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: gli appuntamenti in provincia

Sono diversi i Comuni e le iniziative che oggi torneranno a portare l'attenzione sulla violenza di genere.

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: gli appuntamenti in provincia
Mantova, 25 Novembre 2019 ore 09:37

Il 25 novembre di ogni anno in tutto il mondo si festeggia la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, istituita per la prima volta il 17 dicembre 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Una violenza, quella di genere, che ha infiniti volti e sfaccettature, che tocca la brutale violenza fisica passando dalla crudele violenza psicologica.  Come riporta il sito ufficiale di Actionaid, mediamente nel mondo una donna su tre subisce violenza dai 15 anni in su e il 53% delle donne europee ha dichiarato di evitare specifici luoghi per paura di subire aggressioni o violenza. Questa non è libertà.

Com’è ormai noto a tutti, nella maggior parte dei casi sono i partner o ex partner gli autori delle aggressioni più gravi. In Italia sono proprio loro ad essere i responsabili del 62,7% degli stupri e del 38% degli omicidi.

Gli eventi in Provincia di Mantova

La provincia di Mantova si è mobilitata per organizzare eventi informativi che riportino l’attenzione sull’importante tema della violenza sulle donne. Istituzioni e cittadini si sono infatti uniti per dare il giusto rilievo ad un tema tanto importante quanto, spesso, lasciato passare inosservato, a cui molti si abituano senza porsi il dubbio che in realtà la violenza non deve essere quotidianità.

A Mantova pianta e panchina rossa contro la violenza sulle donne

Oggi, lunedì 25 novembre 2019, alle 10,30 in piazza Unione Europea a Lunetta è in programma l’inaugurazione di una nuova pianta simbolo di vita per dire no alla violenza e al femminicidio. All’iniziativa interverrà il sindaco Mattia Palazzi e l’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Mantova Chiara Sortino. Sempre per dire no alla violenza sulle donne alle 12 in via Carlo Poma (di fronte al Tribunale) a Mantova sarà inaugurata la nuova panchina rossa, un’iniziativa a cura di Associazione Giovani Avvocati (Aiga) di Mantova, in collaborazione con Ft Giuseppe Travaglini srl e l’Assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Mantova. Sarà presente tra gli altri l’assessore Sortino.

A Roncoferraro “Passi in rosso femminile”

A partire dalle ore 11.00 a Roncoferraro sarà installata una panchina rossa. In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne la cerimonia si svolgerà una cerimonia nel giardino della Biblioteca Comunale “G. Zamboni” di Roncoferraro. Clicca qui per leggere i dettagli dell’iniziativa

La Polizia in piazza contro la violenza sulle donne

La Questura di Mantova ha organizzato una giornata di incontri – sotto lo slogan “QUESTO NON E’ AMORE” – finalizzati alla prevenzione ed al contrasto della violenza sulle donne e alla “violenza di genere”. L’iniziativa consiste nell’allestimento di un Camper, ove una equipe composta da operatori specializzati della Polizia di Stato sarà messa a disposizione della cittadinanza, sin dalla mattinata del 25 novembre p.v.
L’obiettivo del progetto è quello di diffondere informazioni sugli strumenti di tutela nei confronti dei reati ricompresi nel “codice rosso”, facendo emergere situazioni di violenza e stalking che – come mostra l’esperienza – troppo spesso vengono sottovalutati e non denunciati dalle vittime. Clicca qui per leggere i dettagli dell’iniziativa

Le iniziative a Gonzaga

Oggi il Comune di Gonzaga organizza l’incontro pubblico “Violenza domestica, leggere il disagio e prevenzione” con gli interventi di Angela Vasconi, assistente sociale ASST Suzzara, e di Carla Ferrari, vice sindaco e assessore alle politiche sociali del Comune di Gonzaga. L’incontro si svolgerà alle ore 18 negli spazi della Biblioteca comunale, seguirà un rinfresco offerto dalla pasticceria Zilocchi e dalla Cantina di Gonzaga.

La comunità di Gonzaga aderisce anche a Posto Occupato, iniziativa nazionale che prevede l’esposizione di allestimenti simbolici nelle vetrine e nei luoghi pubblici della città, per ricordare le donne vittime di violenza. Inoltre, con l’iniziativa Nessuna Più, la Biblioteca comunale “Franco Messora” propone letture a tema e allestisce uno scaffale dedicato alle donne vittime di violenza. Clicca qui per leggere i dettagli dell’iniziativa

TORNA ALLA HOME

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia