DENUNCIATO

Furto al Tennis club, malvivente incastrato dalle telecamere

Si tratta di un 42enne pluripregiudicato.

Furto al Tennis club, malvivente incastrato dalle telecamere
Mantova, 03 Aprile 2020 ore 16:40

Nella mattinata del 1° aprile 2020 gli Agenti delle Volanti hanno effettuato un sopralluogo di furto al a Mantova.

Ladro di alimenti e monete

Nella notte tra martedì e mercoledì scorsi un ladro, dopo aver forzato la porta d’ingresso con degli arnesi di scasso, si è introdotto nei locali adibiti al ristoro degli atleti del “Tennis Club” di Learco Guerra, e ha scassinato tre distributori automatici di prodotti alimentari e bibite, impossessandosi di tutte le monete e di vari prodotti alimentari contenuti in essi.

Dopo aver messo a soqquadro tutta l’area benessere in cerca di altro materiale da rubare il delinquente ha fatto ingresso negli Uffici amministrativi del Centro Sportivo, anche in questo caso saccheggiando e danneggiando mobili ed oggetti, nella vana ricerca di qualcosa da rubare.

La denuncia del Presidente del Circolo

La mattinata successiva il Presidente del Circolo, dopo essersi reso conto dell’accaduto, ha richiesto l’intervento della Volante della Questura al fine di procedere alla denuncia del furto – oltre che di una somma imprecisata in monete e di vari prodotti alimentari – di un trattorino tagliaerba, del valore di circa 5.000 euro che era parcheggiato in un box di lamiera nelle adiacenze dei campi da tennis, e di consentire alla Polizia di visionare le telecamere che sorvegliano la zona: tutte le azioni commesse dal delinquente, infatti, erano state filmate dal sistema di video-sorveglianza del quale il Tennis Club è dotato.

Ed è stato proprio grazie alle immagini registrate dalle telecamere che gli Agenti sono stati immediatamente in grado di dare un nome ed un volto al responsabile del raid ladresco, e cioè un personaggio assai conosciuto alle Forze di Polizia mantovane, residente al Campo Nomadi di Via Learco Guerra: tale D. F. quarantaduenne pluripregiudicato per reati di varia natura, in particolare per rapina, estorsione, violenza privata e reati contro il patrimonio.

D. F., pertanto, è stato denunciato alla Autorità Giudiziaria di Mantova per furto  aggravato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia